5 Spiagge spettacolari della Costa Smeralda

da non perdere!

Benvenuti in Sardegna! L’isola dove il sole dura più a lungo, dove la natura è ancora selvaggia e incontaminata e la storia antica dipinge luoghi dove il tempo sembra essersi fermato.

Esplora la bellezza del mare, le spiagge caraibiche e le centinaia di chilometri di coste e scogliere.

Costa Smeralda contiene tutte le caratteristiche più belle della Sardegna. Famosa in tutto il mondo, questo piccolo tratto di costa si trova tra Olbia (la capitale) e Palau nel nord-est della Sardegna

Famoso per le sue acque turchesi e le spiagge di sabbia fine, in questa parte della costa ci sono alcune delle più belle spiagge della Sardegna che vi faranno credere di essere ai Caraibi

Costa Smeralda è una delle destinazioni top in Italia. La bellezza delle sue spiagge è incomparabile!

Vi presentiamo le 5 spiagge più spettacolari della Costa Smeralda

Spiaggia dei Capriccioli

Spiaggia Capriccioli

La spiaggia di Capriccioli si trova a 8 km a est di Cala di Volpe, a sud di Porto Cervo. Questa spiaggia piuttosto piccola è circondata dalla vegetazione mediterranea e riparata dal vento. Le acque di questa spiaggia sono poco profonde, estremamente chiare e spesso molto calme.

Questo è il motivo per cui è ampiamente scelto dalle famiglie con bambini. La spiaggia è divisa in due parti da rocce di granito. Da qui è possibile vedere il gruppo di isolotti di Soffi e Le Camere.

L’isola più grande di Mortorio, una piccola oasi naturale che si raggiunge in barca o, per gli sportivi, anche a nuoto. Un vero paradiso!

La spiaggia di Capriccioli è anche dotata di tutti i servizi necessari. Molto facile da raggiungere da Olbia e Porto Cervo. Le rocce qui sono tipiche della Gallura, lisce e arrotondate dal mare e dal vento. Il granito della Gallura è famoso in tutto il mondo.

2. Spiaggia Principe

Il principe arabo Karim Aga Khan IV aveva eletto questa spiaggia come la sua preferita e forse il motivo per cui decise di fondare la Costa Smeralda negli anni ’60 stupito dalla bellezza di questa spiaggia. È stata anche riconosciuta come una delle 20 spiagge più belle del mondo

È conosciuta dai sardi anche come la spiaggia di Portu Li Coggj

Un arco di sabbia bianca circondato da un paesaggio mozzafiato sul fondo di una profonda cala protetta da un promontorio di granito rosa. La sua bellezza è dovuta alle sue due distese di sabbia fine, separate da un promontorio di rocce rosa, dove cresce una vegetazione lussureggiante.

Il colore blu dei Caraibi è dovuto al granito del fondo del mare. Sembra quasi un mosaico fatto di bianco, rosa, verde smeraldo, blu, turchese e azzurro.

La spiaggia di Principe è da non perdere in Sardegna. Nessuna foto o descrizione può giustificare la bellezza di questa spiaggia.

Prenotazione.com

Spiaggia del Piccolo e Grande Pevero

Situato a soli 3 km da Porto Cervo. Sabbia bianca e fine con acque chiare e smeraldine. Una delle spiagge più famose e un vero paradiso per celebrità e paparazzi!

La spiaggia di Piccolo Pevero (lunga solo 120m) è separata da quella più grande – Grande Pevero (lunga 300m) da un piccolo promontorio. La spiaggia ha un fondo di sabbia fine e chiara, circondata da rocce e scogliere.

È circondata da arbusti di vegetazione mediterranea, circondata da acque cristalline che offrono diversi colori con sfumature di blu. Caratterizzato dall’acqua bassa e digradante, che rende facile il gioco dei bambini.

Per chi ama gli sport acquatici, è possibile noleggiare canoe, pedalò e moto d’acqua. Dalla spiaggia Piccolo Pevero possiamo ammirare le belle isole di Li Nibani. Non lontano dalle spiagge ci sono parcheggi, bar e ristoranti.

Liscia Ruja beach

Dominata da una fitta macchia mediterranea, la spiaggia ha un colore ambrato che tende al rosa a seconda della luce. L’acqua assume tutte le sfumature dal blu turchese al verde smeraldo.

La spiaggia di Liscia Ruja è completamente immersa nel verde e per raggiungerla bisogna percorrere una piccola strada sterrata per diversi chilometri.
Sulla spiaggia si possono noleggiare lettini e ombrelloni, canoe, kayak e zattere.

Tuttavia, grazie alla sua estensione, la maggior parte della spiaggia è libera, così come le sue parti più popolari, rimanendo fedeli allo spirito della Costa Smeralda.
Chiamata anche – Long Beach – perché è la spiaggia più lunga della Costa Smeralda.

Si compone di caletta dopo caletta, punteggiata dal profumo dell’erba profumata di ginepro e dei gigli bianchi. Le acque cristalline e i bellissimi paesaggi la rendono unica e una destinazione per yacht di lusso e molte barche

Booking.com

5. Spiagge di La Maddalena

L’isola di La Maddalena è accessibile in traghetto dal porto di Palau. L’isola è piena di baie, piccole insenature e spiagge incantevoli.

Una delle più belle strade panoramiche della Sardegna di circa 20 km che attraversa l’isola e permette di raggiungere quelle delle spiagge più belle.

Intorno a La Maddalena c’è un gruppo di isole piccole e grandi. Caprera che è collegata da un ponte di 2 km, l’isola di Santo Stefano, la bellissima isola di Spargi e la famosa Budelli (conosciuta anche come la spiaggia rosa).

È possibile prenotare un tour delle isole o godersi un itinerario personale noleggiando una barca privata. Una visita all’arcipelago della Maddalena è da non perdere in Sardegna!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *