6 idee per luoghi di incontri post-confinamento

Lunedì 11 maggio 2020. Dopo 2 mesi di chiacchiere con Alfred, Michel e Jean-Jacques, i 3 fortunati finalisti di Bumble, Tinder e Happn, dovremo iniziare a programmare le interviste per gli appuntamenti.

Alfred è così sexy come sembra nelle sue foto? Michel ha la voce scura che ti immaginavi? L’1m71 di Jean-Jacques sarà eliminatorio? La suspense è all’apice, e così la tua eccitazione, al pensiero di incontrarli.

L’unico problema è che i tradizionali luoghi d’amore di bar e ristoranti saranno tutti chiusi fino a quest’estate. Allora cosa fare?

Felicemente per te, ti vengo in soccorso per aiutarti a reinventare i tuoi appuntamenti. In cambio mi racconterai tutto, te lo prometto?

Si prega di notare: queste idee sono valide anche per le coppie di lunga data, solo per riaccendere una fiamma che deve essersi spenta negli ultimi due mesi.

1.L’appuntamento avventuroso.

Io suggerisco un giro selvaggio, proprio nella giungla urbana. Il prossimo livello della corsa alla salute.

2 opzioni qui, una per gli esploratori temerari e una per la loro versione smidollata.

Rash option:

E se andaste a perlustrare la città come avventurieri, camminando senza meta, e rimanendo sorpresi da tutto ciò che incrocia il vostro cammino?

Il +: è un’occasione per testare la follia del vostro nuovo conoscente, cosa vorrà fare? Vi sorprenderà con la storia della giovinezza di Balzac alla curva di un quartiere o si metterà a cantare sotto la pioggia?

Il -: se la corrente non passa tra voi, rischiate di camminare solo per ore. Ciao vesciche.

I consigli di Eléonore: vieni, ti aiuto un po’. Per individuare sulla tua strada in modo che succeda qualcosa nel tuo appuntamento: fai una sosta in una gelateria e fai in modo che te lo riempia tutto in modo che ti asciughi, fai finta di portare qualcuno su un pedinamento come le spie, inventa le vite delle persone che vedi passare davanti a te, fai un’azione o verità o un 1 2 3 sole, insomma torna bambino, vedrai che le cose accadono nella loro testa.

La cattiva idea: so che le foreste hanno riaperto, ma non andare a giocare a Tarzan e Jane con uno sconosciuto. Ti sto solo ricordando le basi dell’incontro ideale con il serial killer: un luogo deserto dove non c’è campo per il cellulare e nessuno può sentirti urlare. Ok.

Opzione inquietante:

Sei il tipo timido? Non sei sicuro di poter contare sulla tua personalità per rendere questo appuntamento memorabile? Allora stai tranquillo, puoi anche camminare per la città a sorpresa, ma lo farai con un obiettivo in mente: risolvere un indovinello.

Fai una caccia al tesoro nella città in cui vivi e fatti guidare da uno scenario creato da zero. Disponibile in forma di libro per Parigi qui, e anche intorno a Parigi, a Lione online da stampare con rue des mystères o in una scatola con City nella mia borsa (con piccoli regali da aprire durante la partita), e qui per Lille, Marsiglia Saint-Omer e Bordeaux.

E se vivete in una città che non ne offre uno, due opzioni anche qui: 1. muovetevi. 2. entrare in modalità temeraria, non hai scelta.

I consigli di Eléonore: forse potresti leggere in anticipo una o due pagine dello scenario della caccia al tesoro… giusto per essere sicura di impressionare Alfred a un certo punto (perché la vera missione è ancora quella di sedurlo, giusto). Prometto che resterà tra noi.

2.L’appuntamento culturale.

Oy, oy signore, ho un annuncio da fare: dall’11 maggio i piccoli musei saranno di nuovo aperti (quando non sapevate nemmeno che esistevano), evviva!”

Potrete giocare con i vostri begli occhi e sedurre Alfred con il vostro occhio critico.

Il +s: questo è il tipo di appuntamento da raccontare alle tue amiche per farti schiumare e farle ingelosire.

Il -s: mi dicono nell’auricolare che stai confondendo Dalì e Dalida. Preparate una scheda in anticipo, è meglio per voi.

L’unico inconveniente, per i parigini, è che per il momento dovrete andare in provincia per realizzare il vostro rendez-vous culturale, poiché tutti i musei parigini rimarranno chiusi fino a nuovo ordine.

Nel frattempo, si può ancora osservare un po’ di arte contemporanea come si vedrà al Beaubourg nei bagni pubblici, che rimangono aperti:

“L’Urinoir La Fontaine,” di Marcel Duchamp, Musée Georges Pompidou, Parigi

Dal 15 giugno, tuttavia, si prevede la riapertura: parte del Petit Palais, il Museo d’Arte Moderna, la Casa di Balzac, la Vie Romantique, Cognac Jay (fonte: l’account Twitter di Emmanuel Grégoire, primo vice sindaco di Parigi).

Trova nella tua città la lista dei musei che saranno aperti. Se ne conosci qualcuno, sentiti libero di specificarlo nei commenti qui sotto.

3.La data gastronomica.

I ristoranti sono chiusi? Il Carrefour è aperto, per tua fortuna!

Ecco il piano: lui porterà il cibo e le bevande, tu prenderai il dolce e l’antipasto. “Che servizio incredibile! “Commenterete mentre notate i piatti e la cordialità dei servitori di stasera. E la parte migliore: non dovrai aspettare 30 minuti prima che prendano il tuo ordine, o andare in bagno quando è il momento del conto.

I vantaggi: prova direttamente le sue abilità culinarie. Se ti porta delle mini pizze, sai cosa devi fare (presto una rubrica su come scaricare qualcuno nel 21° secolo).

La -s: anche se volessi andare in bagno in un momento diverso dalla cassa, te lo puoi scordare: non c’è un bagno. Quindi, se bevi più di due bicchieri, vivi pericolosamente.

Il consiglio di Eléonore: non sarebbe il caso di avere la tua vista di spazzatura a 5 stelle già piena quando arrivi stasera! Due opzioni per evitare il fallimento: 1. Individuare un luogo con diverse panchine pubbliche che non siano troppo affollate, un po’ nascoste. 2. riportare una tovaglia per organizzare un picnic all’ultimo minuto.

4.La fuga in data.

La spiaggia è a più di 100 km? I bar sono chiusi? Nessun problema quando si ha un’immaginazione come la tua (o la mia, attenzione). Attenzione, allacciate le cinture di sicurezza, stiamo andando ad un appuntamento all’altezza del kiff.

Attrezzatura necessaria: un posto tranquillo, una bottiglia di rosé o un preparato spritz, sedie pieghevoli*, occhiali da sole, una playlist di molluschi, ombrellini come questo, ah e perché non una piccola ghirlanda di lanterne per prolungare la serata in una fiaba?

Porta il tuo appuntamento in un viaggio, oltre la notte e il giorno.

Il +: attenzione, se questo appuntamento ha successo, Alfred potrebbe impazzire su di te, ti avrei avvertito.

Il -: francamente, ho cercato ma non l’ho trovato.

Ps per i parigini: per avere una vista sulla Senna il mare, le rive saranno di nuovo aperte.

I consigli di Eléonore: chiedigli di metterti della crema solare per testare il suo modo di massaggiare!!! Aou tcha tcha tcha.

*Ecco le diverse opzioni per le sedie pieghevoli consegnate rapidamente: il classico; versione da campeggio a Deauville; atmosfera da caccia e pesca; stile brutto ma pratico garantito opzione di avvicinamento; versione low budget il sogno è nella testa non nel portafoglio.

5.L’appuntamento sportivo

Siete entrambi fan della corsa o dell’escursionismo o semplicemente volete vedervi sudare?

Ecco due opzioni a seconda che la vostra passione per lo sport sia nata prima o durante la reclusione.

L’opzione sport reale:

Ecco lo sport ideale, quello in cui avrai la possibilità di battere Alfred (ti vedo arrivare… purtroppo gli sport da camera non sono consigliati post confino, anche se non c’è dubbio che avresti battuto Alfred in resistenza)

Pensavo più a uno sport che richiede relativamente poca forza nelle braccia, ma piuttosto agilità.

L’ho chiamato: badminton!

Mettete una rete, prendete le vostre racchette, e andiamo a fare una partita di 3 set, con pause di ristoro alla fine di ognuno. Se te la senti, proponi al perdente di comprare il ristorante, e se è un gentiluomo del XIX secolo, potrebbe lasciarti vincere.

Qui per ordinare rapidamente un kit di badminton.

Opzione sport della domenica:

Se il tuo account Strava è di prima di ieri, non correre rischi e vai per la versione molki o bocce, sarà altrettanto apprezzato.

Il +s: Se la chimica tra voi due c’è, potreste aver già inconsapevolmente stabilito una routine sportiva nella vostra futura relazione, e presto sarete così su Insta:

Il -: Alfred potrebbe rivelarsi un cattivo perdente, sentirsi umiliato, e la data potrebbe trasformarsi in un incubo (nel qual caso non dimenticate di licenziare anche Alfred)

Ps per i parigini: dall’11 maggio, se i parchi e i giardini rimangono chiusi fino a nuovo ordine, il Bois de Boulogne, Vincennes, l’Esplanade des Invalides e il Champ de Mars sono riaperti di nuovo. Per il badminton, scegliete uno dei due boschi (senza avventurarvi troppo lontano, abbiamo detto) per avere spazio. Se lo champ de mars è sempre troppo per un appuntamento quando non siete cinesi, l’esplanade des invalides (la sua controparte, a 8 minuti a piedi) è perfetta per il molki / petanque (sotto gli alberi, sul lato ghiaia). L’unico lato negativo è che probabilmente sarete due milioni di persone per metro quadrato, ma ehi… ti dava fastidio prima?

6.L’appuntamento romantico

Ho sentito parlare di un nuovo rooftop intimo e alla moda..a casa tua. Che ne dici di mettere Alfred sulla lista e andare a guardare le stelle sul tetto del tuo appartamento?

Attenzione: idea da proporre solo se si ha un accesso sicuro al tetto.

La vista di Eleonore: questa è la vista dal mio tetto, recentemente scoperta usando la botola all’ultimo piano del mio palazzo. Non insultarmi, ricordati che hai bisogno di me per assicurarti i prossimi appuntamenti, una volta che avrai azzeccato questo.

I vantaggi: la farai letteralmente impazzire.

La -s: Alfred potrebbe avere le vertigini e perdere improvvisamente tutto il sex appeal.

Anche se il contesto si presta, vi ricordo che siete pregati di non baciare. Non vorreste sentire parlare della nascita di un piccolo Coronavirus nelle prossime settimane. Quindi proteggiti con questa semplice regola:

Nessuna maschera => nessun bacio.

Una maschera… => neanche un bacio in realtà.

Vai a baciare,

Ps: non perdere più nessuna delle mie rubriche e rivoluziona la tua vita sentimentale. Iscriviti alla newsletter e ricevi un rilevatore di coglioni a infrarossi*:

*Per favore, aspetta qualche anno mentre lo perfeziono.

Ps 2: una domanda sulle relazioni tra cani e gatti? un appuntamento post-confine da raccontarmi? una voglia di piangere? ora hai una spalla su cui piangere: scrivimi a [email protected]

E non dimenticare di condividere questa rubrica con un amico che potrebbe averne bisogno.

Alle tue partite, preparati, vai.

EPM.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *