7 idee per un appuntamento originale a Parigi

A Parigi, esistono decine di luoghi insoliti per contrastare la mancanza di originalità. Se la tua relazione romantica tende alla routine o se stai per incontrare l’amore della tua vita senza volergli infliggere la tua mancanza di originalità, il Bonbon ha selezionato per te cosa rendere i tuoi appuntamenti dei veri e propri piccoli eventi.

Andare in mongolfiera a Les Ballons de Paris

Tutto è sempre così nebbioso dal basso. Al Parc André-Citroën, grandi palloni volanti permettono di salire a bordo di un volo molto speciale. Qualunque siano le passeggiate comuni a cui state cercando di sfuggire, chiunque stiate cercando di sedurre, da lassù, attraverso i cieli, è vinto. Ammira Parigi, il suo verde, la sua architettura, la sua gente a terra che sembra così noiosa all’improvviso.

Ballons de Paris
Parc André Citroën
Tutti i giorni dalle 9:00 alle 21:00, 12€

Per un ristorante ecologico

E perché non in un posto davvero insolito? Il Pajol ZAC è 3500 m2 di pannelli solari fotovoltaici che sono installati sui tetti della Halle. È in questo contesto eco-responsabile che si trova il bistrot gourmet Les Petites Gouttes. Tappeti berberi per l’atmosfera accogliente, fotomobili per la memoria e le vecchie luci del municipio di Parigi all’interno, tutto l’ambiente vi cambierà dal vostro bar di quartiere. Concerti regolari, Dj set e performance che mescolano i grandi classici del design e oggetti insoliti aggiungono anche la natura atipica del luogo. Per quanto riguarda il menu, offre mignardises (mini hamburger vegetariani, quesadillas, frittelle di pesce) a 2€ ciascuno.

Les Petites Gouttes
12, esplanade Nathalie Sarraute – 18e
Tutti i giorni dalle 9 alle 2

Vedi uno spettacolo su una chiatta

In coperta! Per partire verso il tuo futuro amoroso, sali a bordo della Nouvelle Seine. Incontrarsi ai piedi di Notre-Dame, esattamente. Nel programma del viaggio nautico: scoperte culinarie, ma non solo. La Nouvelle Seine ha anche un sublime teatro che offre una ricca lista artistica: cabaret, music hall e spettacoli che combinano umorismo e teatro. Se avete fame, la domenica, dalle 12 alle 14.15, viene offerto un brunch. Nel menu? Uova strapazzate, pancetta o salmone affumicato, piccoli spiedini di pollo marinato e lasagne vegetariane.

La Nouvelle Seine
3, quai de Montebello – 5e
Aperto dal martedì alla domenica dalle 12 alle 14:15 e la sera dalle 19 alle 23

Prova la realtà virtuale

Con un auricolare posto sui tuoi occhi, sei immerso in una realtà virtuale con un’atmosfera a tua scelta. A Virtual Time, diversi spazi concettuali, sei “pod” in tutto, sono dedicati a queste diverse realtà. Tra gli altri, un equipaggiamento da corsa con volante, leva del cambio e pedali. Ma per un’attività a due (o più), andate a scalare insieme le più belle pareti del mondo, disegnate il vostro amore in 3D nello spazio o salvate il pianeta dai robot. Raccomandiamo anche Dead and Burried, uno sparatutto multiplayer in modalità Wild West zombie per vedere se la persona che ti accompagna è (o è ancora) un combattente. Brividi garantiti.

VirtualTime
38, rue d’Aboukir – 2e
Aperto da lunedì a mercoledì dalle 12 alle 22, giovedì dalle 12 alle 2, venerdì dalle 12 alle 24, Sabato dalle 10 a mezzanotte e domenica dalle 10 alle 19

Cinema all’aperto

È un appuntamento tanto classico quanto imperdibile, ogni anno, all’alba dell’estate. Nel 2017, come negli anni precedenti, Parigi e la regione dell’Île-de-France sono piene di cinema all’aperto. I cortometraggi e i capolavori daranno aplomb alle vostre proiezioni in un ambiente bucolico. Film sotto le stelle al Domaine de Saint-Cloud il 23 e 24 giugno, Une toile sous les étoiles a Vincennes in luglio (dal 6 all’8) o cinema all’aperto dal 20 luglio al 20 agosto a La Villette: a voi la scelta…

Cinema all’aperto – Gratis
Tutta l’estate a Parigi

Vai a giocare a giochi da tavolo in un bar

Se hai paura di annoiarti con il tuo appuntamento o vuoi sondarlo per vedere se condivide la tua passione per i giochi da tavolo, Le Dernier Bar avant la Fin de Monde è perfetto. E anche se significa essere originali, una buona partita di Cosmic Attack sarà un bel cambiamento da un Monopoly decisamente troppo tradizionale.

L’ultimo bar prima della fine del mondo
19, avenue Victoria – 1er
Aperto tutti i giorni dalle 11:30 alle 12:30

Vedi il muro dell’amore

Ai piedi di Montmartre, un muro artistico realizzato da Daniel Boulogne (costruttore d’arte), Frédéric Baron (cantautore) e Claire Kito (artista che pratica la calligrafia dell’Estremo Oriente) traduce “ti amo” in tutte le lingue. È un po’ sciocco ma anche un ottimo modo per far passare un messaggio – o per ridere insieme.

Il muro di I love you
Piazza Jean Rictus, place des Abesses – 18

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *