Alcune regole per la politica di archiviazione in ufficio

La tua postazione di lavoro può diventare rapidamente disordinata, anche a testa in giù. Questo ha un certo senso, considerando che questo è il luogo in cui avete tutte le vostre cose importanti a portata di mano e lavorate giorno per giorno. Al giorno d’oggi, ci sono sempre più persone che seguono la cosiddetta “politica della scrivania pulita”. Ma cosa significa esattamente questa politica e quali sono i vantaggi? Questo è quello che scoprirete qui.

La politica di riordino dell’ufficio

Questa politica non è molto complicata da seguire. Tutto quello che devi fare è riordinare il tuo ufficio alla fine della tua giornata di lavoro. Questo significa mettere tutte le tue cose in un certo posto. I fogli vanno nella cartella giusta, si mettono le penne in un barattolo e tutti i piatti sporchi vanno direttamente nella lavastoviglie. L’obiettivo di una politica di archiviazione in ufficio è quello di avere quasi completamente svuotato la tua scrivania quando hai finito di archiviarla. Solo ciò che è assolutamente essenziale merita di avere sempre il suo posticino sulla vostra scrivania.

Lege bureaus zien er professioneel uit - Konvert
Il tuo ambiente di lavoro sembra più professionale con una politica di scrivania pulita

I vantaggi di una politica di scrivania pulita

Ma probabilmente ti stai facendo questa domanda: perché dovrei riordinare il mio ufficio ogni sera? La politica di riordino dell’ufficio viene con tutta una serie di vantaggi che possono dare la risposta giusta a questa domanda. In primo luogo, così facendo il vostro ambiente di lavoro ha un aspetto più professionale. Una scrivania ordinata incarna un vero senso di pianificazione e organizzazione, entrambi essenziali sul posto di lavoro. In secondo luogo, molte persone trovano che avere una scrivania ordinata li rende più produttivi. E ha senso: non sei distratto dalle decine di cose che potresti anche dover fare. Inoltre, è molto più facile per te afferrare a colpo d’occhio tutto ciò che devi fare, perché non c’è più nulla di inutile sulla scrivania.

Leggi anche: Cinque buoni propositi e alcuni consigli su come metterli in pratica

Houd je bureau proper en geef alles een vaste plek - Konvert
Quando tutto ha un punto fisso, è facile tenere pulita la scrivania.

Come attuare questa politica quando si tratta di riordinare l’ufficio

Non c’è niente di complicato nel finire la giornata lavorativa con una scrivania pulita, ma è comunque necessario mettere un minimo di lavoro. Prima di tutto, iniziate a organizzare gli spazi di archiviazione specifici sulla vostra scrivania. In queste aree si possono mettere penne, spillatrici e matite, ma anche carte importanti. Fate uno scomparto per i documenti di cui dovete occuparvi prima e un altro per le cose importanti che possono aspettare. Tutto ciò che non rientra in queste categorie, lo si mette direttamente in una cartella e lo si conserva. L’idea è semplice: se tutto ha un posto definito per riporlo, è molto più facile tenere in ordine la scrivania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *