Andy Rubin (Italiano)

Andy Rubin ha iniziato come ingegnere alla Apple nel 1989. Ha poi lavorato in uno spin-off di General Magic, dove ha contribuito a sviluppare Magic Cap, un sistema operativo e un’interfaccia per dispositivi portatili. Quando Magic Cap andò in bancarotta, Andy Rubin si unì ad Artemis Research, una società fondata da Steve Perlman che più tardi divenne WebTV (en) e fu acquisita da Microsoft.

Dopo alcuni anni, Andy Rubin lasciò per creare Danger, Inc con Matt Hershenson e Joe Britt, una società che fu anche acquisita da Microsoft nel febbraio 2008 per 500 milioni. Danger, Inc è meglio conosciuto per il Danger Hiptop (spesso marchiato come T-Mobile Sidekick), che è un telefono con capacità PDA.

Si dice che la sua estromissione come CEO di Danger lo abbia incoraggiato a fondare Android. Andy Rubin fonda Android con Rich Miner, Nick Sears e Chris White. Android è stato acquisito, nell’agosto 2005, da Google (che sarebbe diventato il suo nuovo datore di lavoro).

Nel marzo 2013, Andy Rubin, che aveva precedentemente gestito l’evoluzione del sistema operativo mobile a Google, è stato sostituito da Sundar Pichai.

Il 1 novembre 2014, Andy Rubin ha lasciato Google; ha progettato di creare un incubatore di startup specializzato nello sviluppo di hardware.Questo incubatore ha sede a Palo Alto (Playground Global).

Nel maggio 2017, la società Essential Products creata da Andy Rubin ha annunciato l’uscita dello smartphone Essential PH-1. È un phablet di fascia alta basato su Android.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *