Anisotropo (Italiano)

Dice un corpo le cui proprietà variano con la direzione; per esempio, in ottica cristallina, in un cristallo anisotropo (o birifrangente), la velocità della luce è una funzione della sua direzione di propagazione. Al microscopio ottico, questo fenomeno si riflette nell’aspetto dei colori.

I materiali compositi sono per lo più anisotropi al contrario dei materiali metallici che sono isotropi.

Per esempio, per un web unidirezionale, la forza e la rigidità sono molto maggiori nella direzione delle fibre che in altre direzioni.

Considerare l’anisotropia è essenziale per la progettazione e il dimensionamento di una struttura in materiale composito perché il suo comportamento sarà molto diverso da quello di una struttura isotropa di identica geometria.

Grazie all’anisotropia possiamo disporre i materiali secondo gli stati di carico in ogni punto, il che permette una significativa riduzione della quantità di materiale e quindi del peso, un criterio vitale in aeronautica e nello spazio.

Questo ti interesserà anche

Interessato a quello che hai appena letto?
Iscriviti alla newsletter di The Daily: le nostre ultime notizie del giorno. Tutte le nostre newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *