Annette Funicello (Italiano)

Nata da genitori italiani, Virginia Albano e Joseph Funicello, Annette Funicello iniziò la sua carriera cinematografica in giovane età: da ragazzina fu scoperta dal produttore Walt Disney e divenne una delle bambine preferite degli studi Disney. Negli anni ’50, fu l’ultima star dello spettacolo Mouseketeers, che terminò nel 1958. Ma Annette Funicello, ormai un’icona, ottenne subito un grande successo con la serie televisiva intitolata Annette, il primo nome con cui tutto il pubblico americano si riferiva allora a lei.

Nel 1961, l’album Dance Annette segnò il primo utilizzo da parte dello studio-label Disney di videocassette per la promozione televisiva. Sei dei videoclip sono stati girati la stessa mattina al Samuel Goldwyn Studio. Anche se continuò ad apparire in diversi film Disney negli anni ’60, Annette firmò con la American International Pictures ma rimase con la Buena Vista Records per i dischi. Negli anni ’50, Annette Funicello aveva raggiunto la fama in televisione, e negli anni ’60, al cinema, con una serie di film che hanno reso di moda le feste in spiaggia. Nella maggior parte di questi film, il suo partner era il cantante Frankie Avalon. Annette ha detto che Walt Disney aveva un certo controllo sui ruoli che lei otteneva nei film delle feste per adolescenti e che lui le avrebbe consigliato di non indossare un bikini per non offuscare la sua immagine e quella degli studi Disney. Così Annette appare sempre in questi film vestita con un costume da bagno intero o un due pezzi che le nasconde l’ombelico. Nel 1963, il primo film di questa serie, intitolato Beach Party, fu diretto da William Asher; fu un grande successo, seguito, tra gli altri, nel 1964 da Muscle Beach Party (en) e Bikini Beach (l’unica volta che Annette viene vista vestita in bikini). Le colonne sonore di questi film sono pubblicate da Buena Vista Records. Quando il successo di questo tipo di film cominciò a declinare, l’attrice mise su famiglia e, a parte qualche rara apparizione in televisione (in particolare nei film Disney), la sua carriera di attrice declinò notevolmente. Jimmy Johnson, presidente della Walt Disney Records scrisse una sceneggiatura comica con canzoni dei fratelli Sherman, ma la morte di Walt Disney alla fine del 1966 mise fine al progetto.

Walt Disney pubblicò una serie di romanzi con lei come eroina.

Annette Funicello ebbe anche una carriera di cantante: andò in tour negli Stati Uniti con la troupe di Dick Clark e fu legata al cantante Paul Anka, che scrisse per lei le canzoni Puppy Love e Put Your Head on My Shoulder. La carriera cinematografica di Annette Funicello iniziò dopo la loro separazione.

Dall’infanzia è stata un’icona Disney, Annette incarna tutto l’aspetto innocente del sogno americano in un’epoca tormentata della guerra fredda. A differenza di molte star Disney, Annette non ha mai cercato di rompere la sua immagine di “ragazza modello” ed è rimasta fedele all’ideale Disney per tutta la vita. Diventando un “teen idol” alla fine degli anni ’50, ha guadagnato un pubblico di adolescenti. La sua relazione con Paul Anka era l’immagine perfetta della coppia di adolescenti che le riviste giovanili cercavano. I suoi film con Frankie Avalon consacrarono il suo status di icona giovanile.

Dalla fine degli anni 80, Annette Funicello soffriva di sclerosi multipla, una malattia che ha combattuto fino alla fine. Per Steven Watts, lei è uno dei prodotti del sistema di integrazione Disney, l’uso dello stesso elemento in tutte le divisioni della compagnia Disney, televisione, film, musica, come Fess Parker o Kevin Corcoran.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *