Asilo o scuola materna?

Asilo o scuola materna?

Scritto da: otter 11-01 alle 11:59

felice a tutti…
conoscendo la mancanza di spazio nelle garedries a Montreal, sto affrontando la registrazione dei miei figli in lista d’attesa da ora…!
Per quanto riguarda la mia piccola, che ha quasi 4 anni, la iscrivo alla cPE, per cercare di trovare un ambiente il più vicino possibile all’asilo in Francia, che frequenta dal 2003…
poiché i posti sono scarsi…mi sto chiedendo se vale la pena rivolgersi all’opzione “pre-scuola”, per moltiplicare le possibilità di ottenere posti.Mi sto chiedendo se vale la pena optare per l’opzione “pre-scuola”, al fine di aumentare le possibilità di ottenere posti…ma non so davvero cosa significa…
è in scuole pubbliche o private? cosa significa in termini di progetto educativo? tempo (orari?)?e naturalmente budget…
se qualcuno di voi ha informazioni comparative, sono interessato…
grazie mille!

———–

Scritto da: shagrine 11-01 alle 20:17

Ciao

la scuola materna, è solo in asilo pubblico (CPE) o privato.
Vai alla scuola materna bambini dai 4 ai 5 anni. L’equivalente del 2° asilo per i belgi.
Così negli asili con molti bambini, troverete diversi gruppi di età (da 0 a 5 anni) e quindi, anche un livello prescolare.
Penso che ci siano anche alcuni asili che prendono solo bambini in età prescolare, ma non ne sono sicuro….

Il programma è lo stesso ovunque in generale, è l’apprendimento per aiutare i bambini a integrare senza troppi problemi l’asilo, che si svolge in una scuola.
I bambini imparano l’alfabeto, i numeri, a scrivere e trovare il loro nome, la matematica, il francese, (eventualmente l’inglese a seconda dell’asilo), l’eveil, la geografia ect….

Ci sono code nella maggior parte degli asili, sia pubblici che privati, è la stessa cosa ovunque!

———–

Scritto da: X__Bunny__7 11-01 alle 21:46

uh …. coda uh … non nella regione comunque …
Un altro buon punto sul trasferirsi nella regione!!

———–

Scritto da: Alain 11-01 alle 21:59

Dipende dalla regione. Sicuramente, quando ci sono linee in quelle zone remote, non è così male come in una grande città con edifici come Montreal.

Qui, a St-Tite, terra di cavalli e di vento, nostro figlio Raphaël (registrato nell’aprile 2004) era circa 50° nella lista, circa 2 mesi fa.

Come dice Bunny, spostatevi nelle regioni, è lì che si trova il Quebec puro e fresco!

———–

Scritto da: otter 12-01 alle 3:47

grazie per il chiarimento!
ma in realtà stavo pensando all’asilo che si trova in alcune scuole…è lo stesso?
Ho letto alcune info nel fAQ, ma niente di più specifico…mi sembra di aver già letto alcuni post dove si parlava di scuole che accettavano i 4 anni…
mi chiedevo quale fosse la differenza con il gruppo dei 4 anni nel CPE, e se potesse essere un buon piano per avere più possibilità di trovare un posto…perché a montreal è lungo, molto looooonnnnnggg!!!!!
quindi…dove sono i genitori del forum e cosa stanno facendo con i loro piccoli???!!!

———–

Scritto da: shagrine 12-01 alle 8:11

per farli andare a scuola a partire dai 4 anni, è necessaria una sorta di esenzione. Inoltre, il bambino dovrà superare diversi test per poter giudicare se è adatto a seguire l’educazione impartita.

Ci sono sicuramente delle scuole materne legate ad alcune scuole, ma credo che siano centri diurni che lavorano in continuità con la scuola…Una specie di due impianti in uno.

Ho una delle mie alunne che andrà a scuola a settembre, ha 4 anni, ma andrà in una scuola privata francese, a Montreal.
La madre di un’altra vuole mettere sua figlia a scuola a settembre, ma bisogna fare una relazione sul comportamento, le attitudini e le capacità della bambina… Se la relazione è mista o negativa, c’è una grande possibilità che la bambina venga rifiutata nella scuola, inoltre, prima di accettarla, le faranno fare anche dei test!

Finalmente nel tuo caso, la cosa migliore è che tu contatti il consiglio scolastico. e fai loro le tue domande.

Poi per la tua ultima domanda, chiedi a Tchoupy come sta andando per lei e il suo bambino…

———–

Scritto da: DouceBrise 12-01 a 9:42 AM

In realtà, c’è la scuola materna che si trova nelle scuole, inoltre è lì che sono iniziate le scuole materne, d’altra parte non sono tutte le scuole che offrono la scuola materna (che in alcuni posti si chiama asilo). Alcune scuole non lo offrono più perché molti bambini vanno ai CPE e/o mancano di clientela.

Devi sapere che la scuola materna è solo mezza giornata o la mattina o il pomeriggio, devi essere in grado di gestire il resto della giornata se non hai un asilo.

Quando ci sono asili nido attaccati alla scuola, lo chiamano asilo nido o a volte sono anche CPE ma è raro

———–

Scritto da: vansteph 12-01 alle 10:17

Solo per chiarire: i bambini che hanno 4 anni al massimo entro il 1 ottobre, non devono fare nessun test per entrare alla scuola materna. Le scuole non accettano bambini sotto i 4 anni perché la legge è così.

D’altra parte, per iscrivere tuo figlio all’asilo prima che compia 5 anni, lì puoi chiedere una deroga e il bambino dovrà effettivamente fare dei test.

Nel nostro caso (nostra figlia ha compiuto 4 anni il 22 novembre), l’abbiamo iscritta all’asilo in una scuola privata poiché non le era permesso entrare nel pubblico. L’unico posto all’asilo che avremmo potuto ottenere, non l’abbiamo preso perché la direttrice ha messo in chiaro che i bambini erano lì per divertirsi e non per imparare! Tanto meglio per i bambini che non sono mai stati a scuola ma Alizéa, voleva imparare a scrivere per mandare la sua lettera a Babbo Natale

Quindi necessariamente, per il momento stiamo pagando abbastanza ma per il prossimo anno, faremo l’esenzione per metterla in pubblico.

———–

Scritto da: DouceBrise 12-01 alle 10:30 AM

Un altro dettaglio

Pre-K è aperto solo per i bambini di 4 anni e quelli che sono 5 in pre-K è perché hanno compiuto quell’età dopo il 30 settembre e quindi non possono essere in pre-K.

Pre-K non è un asilo, sono due cose diverse. Mio figlio è iscritto alla scuola materna per il prossimo settembre. In realtà, la differenza con l’asilo è che la scuola materna è più focalizzata sul preparare il bambino per la scuola. Per i test, sono solo le scuole private che li richiedono, per la scuola pubblica il mio bambino non ha dovuto fare un test e inoltre i bambini con problemi sono seguiti da un professionista come nel caso del nostro piccolo vicino che ha un ritardo e problemi comportamentali.

E come ho ripetuto prima è solo mezza giornata quindi dobbiamo ancora trovare qualcuno che tenga il piccolo. Ecco perché molti bambini non vanno più all’asilo. Troppe complicazioni per i genitori in termini di organizzazione.

———–

Scritto da: SweetBreeze 12-01 alle 10:37

Ah questo è buono a sapersi.

La scuola privata che avevo adocchiato faceva i test a tutti i bambini di 4 anni. Comunque, ho abbandonato perché alla fine ci faceva correre un po’ troppo visto che era piuttosto lontano da casa.

———–

Scritto da: sarmisegetuza 12-01 alle 1:00 PM

Credo che vi stiate confondendo un po’.

Il bambino entra nella scuola materna pubblica a 5 anni, e deve avere quell’età non oltre il 30 settembre. Dopo quella data e fino al 31 dicembre dovrete richiedere una deroga al consiglio scolastico a cui appartenete e far testare vostro figlio da uno psicologo, il che vi costerà tra 375-500 dollari di tasca vostra. A seconda dell’opinione dello psicologo, il consiglio si riserva il diritto di rivedere il test – durante una riunione ma non con il bambino – e decidere sul risultato. Di solito va bene per quei bambini che hanno 5 anni prima del 31 dicembre e che ottengono un buon punteggio in questo esame. Per i bambini nati dopo il 31 dicembre, c’è il 90% di possibilità che vengano respinti… se non di più. È sempre nelle mani dei consigli scolastici.

Mia figlia aveva un punteggio MOLTO buono ed è stata ancora respinta…

Oggi è nel CPE, sta bene ma non è il suo ritmo.

Inoltre, col tempo abbiamo preso la decisione di indirizzarla alla scuola privata…beh sì, non uccidetemi, ma nessuno avrà ragione di questa decisione….

Per darle più possibilità- è molto dotata in lingue, ne parla già 4, andrà al collegio Marie Laurier sulla riva sud, un collegio inglese, e le sarà permesso di imparare l’inglese e lo spagnolo dall’età di 5 anni…fuori da un sistema scolastico molto acuto…

Inoltre, Dopo il suo primo anno in una scuola privata inglese avrà il diritto di entrare in una scuola pubblica inglese, cosa che non è possibile per gli immigrati una volta arrivati qui. Potrà anche trasmettere questo diritto a suo fratello…

Molti si chiederanno perché questa decisione quando eravamo molto soddisfatti della scuola pubblica del Quebec?

Beh, col tempo vediamo il risultato su nostro figlio e non è molto incoraggiante. Dobbiamo lavorare molto a casa affinché lui mantenga un livello molto alto e possa andare alla scuola internazionale al liceo.

È sicuro che a scuola è il primo, ma essere il primo tra i bambini che hanno un livello basso non è gratificante né per lui, né per noi.

Inoltre, la conclusione è stata data rapidamente da lui: non ho imparato niente per 2 anni….Non sono sicuro che sia una buona idea per me andare in una scuola privata, ma non sono sicuro che sia una buona idea per me andare in una scuola privata…

Mia madre, che è un’insegnante in pensione in Romania, dice che il tema dell’educazione è molto importante…

Non sono sicuro che sia una buona idea, Mi dispiace di non averlo messo in una scuola privata, questo è sicuro…

Mia madre, che è un’insegnante in pensione in Romania, mi dice che la materia del quarto anno qui è il livello II in Romania, e non ho dubbi al riguardo…

Dopo quasi 3 anni qui, ci rendiamo conto che il sistema scolastico incoraggia l’omogeneità ma non l’eccellenza, e che non sono d’accordo.

Inoltre, il rifiuto per mia figlia è stato questo: signora, sta pensando a sua figlia che sarà sempre 1 anno più piccola delle altre?

Voilam questo è il mio sproloquio del giorno!

———–

Scritto da: vansteph 12-01 alle 13:36

Attenzione, non confondere Pre-K e pre-school!!!

La pre-scuola è per i bambini che hanno 4 anni prima del 1° ottobre (o il 30 settembre a seconda della scuola), la scuola materna è per i bambini che hanno 5 anni prima del 1° ottobre con la possibilità di un’esenzione.

Preschool = asilo!!

———–

Scritto da: sarmisegetuza 12-01 alle 13:51

sì, mi sono espresso male, sto parlando di preschool. Il termine pre-scuola è usato solo nelle scuole private, per il settore pubblico è CPE.

Nessun test da superare, né in privato né per CPE.

Effettivamente, in privato, la pre-scuola corrisponde all’età di 4 anni.

———–

Scritto da: DouceBrise 12-01 alle 14:17

CPE è un centro per la prima infanzia e non ha niente a che vedere con l’asilo e la scuola materna che si dà in una scuola pubblica o privata, inoltre gli insegnanti non hanno affatto la stessa formazione di quelli dell’asilo che è una questione di tecnica.

Inoltre, la scuola materna rientra nel Ministero dell’Educazione, mentre l’asilo nido rientra nel Ministero della Famiglia e della Solidarietà Sociale.

Ecco cosa troviamo sul Ministero dell’Educazione www.meq.gouv.qc.ca

Q. Cos’è l’educazione prescolare?

R. L’educazione prescolare include sia la scuola materna di un giorno intero per i bambini di 5 anni che la scuola materna di mezza giornata, a volte chiamata “prescolare”, per i bambini di 4 anni. I servizi per i bambini di 4 anni saranno gradualmente integrati da un’assistenza scolastica gratuita per l’altra mezza giornata. Inoltre, il programma di sostegno alla genitorialità “Animazione Passe-Partout” è per i bambini di 4 anni e i loro genitori.

Q. Quali tipi di servizi sono offerti alle famiglie con bambini sotto i 6 anni?

R. Da un lato, i servizi di asilo nido, che sono di competenza del Ministero della Famiglia e dell’Infanzia, tranne l’asilo nido che si trova in un ambiente scolastico, che è di competenza del Ministero dell’Educazione; dall’altro, i servizi di educazione prescolare, che sono di competenza del Ministero dell’Educazione. I due ministeri lavorano in stretta collaborazione per armonizzare i servizi disponibili per i bambini sotto i 6 anni.

———–

Scritto da: sarmisegetuza 12-01 alle 5:17 PM

Sì, ok, ma non ho visto una sola scuola pubblica che offra un programma di pre-asilo nella zona di montreal…

D’altra parte, il programma passe-partout non è offerto ovunque…

———–

Scritto da: lontra 13-01 alle 4:56

oh la la…sono io che sono tutto confuso ora!Non sono sicuro di quanti soldi dovrei spendere per una scuola come questa, ma sono sicuro che sarebbe bello avere un po’ di soldi… (Non mi piace molto ma non lo conosco!)

———–

Scritto da: cocci croyeux 13-01 alle 7:38

Come indica il loro nome, le scuole francesi sono strettamente identiche a quelle che si possono trovare in Francia, cioè la scolarizzazione dei bambini all’asilo a partire dai 3 anni.
Ma francamente non è economico…
L’argomento è già stato discusso, puoi fare qualche ricerca

———–

Scritto da: otter 13-01 alle 9:26

waaaooooo.;Sono appena andato al loro sito sotto tuition…ca calCOPY00
che dovrebbe aiutarci nella nostra decisione…!

———–

Scritto da: Tchoupy 13-01 alle 8:55 PM

A rischio di aggiungere altro e di coinvolgerti di nuovo…non tutte le scuole organizzano il pre e l’asilo…dipende dal numero…da quello che mi hanno detto.
Per i CPE…beh…buona fortuna!!! mio figlio è stato iscritto in molti asili da maggio 2004 e quando siamo arrivati abbiamo ottenuto un posto all’asilo.quindi solo la mattina…ma è sempre quello!
Per quanto riguarda il prezzo…sono 7 dollari o più a seconda dell’asilo…ma siate pronti a pagare anche quando il vostro piccolo è malato e anche quando le educatrici si prendono una settimana di ferie a Natale…grrrr!!! e voi vi prendete cura del vostro piccolo a casa!

———–

Scritto da: X__Bunny__7 13-01 alle 11:01 PM

Sì Tchoupy, hai ragione a sottolinearlo… 7 dollari al giorno all’asilo sono 7 dollari ogni giorno, che tuo figlio sia lì o meno, o che sia malato, o che sia una festa (per esempio Natale). In sintesi, per calcolare il budget dell’asilo, per un tempo pieno (5d/settimana), sono 70 dollari da pagare ogni 2 settimane … e quindi 26 pagamenti di 70 dollari … o 1820 dollari/anno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *