Attività artigianali, DIY e consigli per tutta la famigliaMenu

Questo weekend, durante il pisolino di mia figlia, mi sono messa a fare una piccola decorazione di Halloween “ammiccante”. E’ sobrio, certo, ma carino!

Questi sono i materiali necessari:

    Due rotoli di carta igienica
  • pittura nera, arancione e verde
  • due occhi mobili di dimensioni diverse
  • un pennello o pennelli
  • un paio di forbici
  • colla.

Il pipistrello

Iniziare dipingendo l’esterno di uno dei rotoli di spazzatura nero. Lasciate asciugare bene per evitare che il rotolo sia troppo morbido quando lo maneggiate.

Poi, ripiegate le estremità dei rotoli in modo che possiate vedere le punte emergere (potete incollarle se vedete che i lembi non rimangono al loro posto).

Disegnate le ali su un pezzo di cartone. Ritagliateli e dipingeteli di nero su entrambi i lati. Lasciateli asciugare bene prima di incollarli sul retro del vostro rotolo.

Incolla degli occhi di diverse dimensioni per dare un aspetto divertente al vostro pipistrello.

Ecco a voi!

Pumpkins

Tagliare con le forbici, 6 strisce di circa 1 cm di spessore dal secondo rotolo di scarti. Avrete bisogno di 3 strisce per ogni zucca. Dipingeteli di arancione all’esterno e all’interno. Lasciare asciugare.Tagliare due rettangoli dal rotolo lunghi circa 4 cm e larghi 1 cm e dipingerli di verde su entrambi i lati. Lasciare asciugare.

Una volta che tutto è asciutto, mettere 3 rondelle insieme con qualche punto di colla per tenerle insieme. Ripeti la tua azione una 2a volta per la seconda zucca. Poi piegate i rettangoli verdi a metà e fateli scorrere tra le stecche arancioni in alto per rappresentare il gambo della zucca. Metti un punto di colla se vedi che i pezzi non stanno insieme.

Le tue mini zucche sono pronte!

Attività per bambini dai 3 anni in su con l’aiuto di un adulto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *