Avvocato divorzista: competenze, ruoli e rete nazionale

Definizione: il lavoro di un avvocato divorzista

È un professionista legale specializzato nelle procedure di divorzio. Proveniente da una formazione specializzata in diritto di famiglia, e che sceglie di specializzarsi sulle questioni relative alla rottura del legame coniugale.

L’avvocato divorzista pratica come segue:

  • In uno studio legale. È un associato o un partner, e lavora con altri avvocati, specializzati o meno.

  • In qualità di libero professionista. L’avvocato divorzista può mettersi in proprio e praticare da solo.

Trova un avvocato specializzato in divorzio

I nostri team sono a vostra disposizione presso:
01 55 04 88 56
non a pagamento

Avvocati & divorzio

Il ruolo dell’avvocato in divorzio e separazione legale

Servizi dell’avvocato divorzista

L’avvocato divorzista è un professionista legale specializzato in diritto familiare, che si occupa esclusivamente delle procedure di divorzio. Come tale, non solo si occupa delle questioni di proprietà degli ex coniugi, delle questioni di alimenti, ma anche del tema della custodia dei figli dei genitori separati.

Nel contesto di un divorzio, l’avvocato svolge 3 ruoli:

  • Mediazione: comunica e negozia con l’avvocato avversario per conciliare i coniugi sulle conseguenze della loro separazione.

  • Stesura degli atti: l’avvocato divorzista redige gli atti così come gli scritti durante il procedimento come l’istanza di divorzio ma anche l’accordo di divorzio, che prevede gli effetti della rottura del legame coniugale in termini di beni, assegno compensativo e custodia dei figli.

  • Rappresentazione: ogni coniuge è rappresentato dal suo avvocato divorzista davanti al giudice del tribunale della famiglia (JAF).

Va anche notato che nel caso di una separazione amichevole (di comune accordo), il passaggio davanti al JAF non è obbligatorio a meno che un figlio della coppia non chieda un’udienza. In questo caso si può redigere un accordo tra i coniugi. Dovrà poi essere depositato davanti al notaio.

Il caso particolare degli alimenti

Nel caso di una dissoluzione del matrimonio, l’avvocato dovrà anche avere un ruolo nel consigliare i suoi clienti sul tema degli alimenti.

Questo può essere considerato per una coppia senza figli come parte dell’estensione del dovere di mantenimento dovuto tra i coniugi durante il matrimonio e può comportare, per esempio, l’occupazione gratuita di un immobile di proprietà della coppia.

In pratica, è considerato soprattutto per le coppie in divorzio con almeno un figlio.

Nel caso di una procedura amichevole, i coniugi devono accordarsi sulla quantità e sui termini degli alimenti. Nel caso di un divorzio contenzioso, gli avvocati di entrambe le parti dovranno difendere gli interessi dei loro clienti davanti al giudice del Tribunale della Famiglia che dovrà decidere.

Si noti che in Francia, qualsiasi coniuge (anche in difetto in un divorzio contenzioso) per il quale il divorzio può avere conseguenze finanziarie significative può richiedere un assegno compensativo pagato dall’ex coniuge.

Il ricorso a un professionista può anche essere possibile in caso di revisione dell’importo della pensione (quando cambiano i bisogni del figlio, il coniuge debitore perde il lavoro o in caso di nuovo matrimonio).

Contratto di matrimonio: quando si deve ricorrere a un notaio?

Per procedere al divorzio, gli avvocati dei coniugi esamineranno il regime matrimoniale della coppia così come un eventuale contratto di matrimonio per organizzare le conseguenze dello scioglimento del contratto che li lega. Il divorzio infatti procede alla liquidazione del regime matrimoniale dei coniugi.

L’avvocato potrà così agire sulla distribuzione dei beni secondo il regime scelto prima dell’unione. Tuttavia, l’uso di un notaio sarà obbligatorio non appena si parlerà di beni immobili.

Il campo di competenza dell’avvocato di diritto di famiglia

La professione di avvocato è una professione regolamentata. Come tale, l’avvocato divorzista è l’unico competente a rappresentare i coniugi separati davanti al Tribunale competente.

Nota: per divorziare, qualunque sia il motivo del divorzio l’avvocato è obbligatorio.

D’ora in poi ogni coniuge deve avere il proprio avvocato. Tale era il caso dei divorzi contenziosi. Dall’entrata in vigore della nuova legge sul divorzio consensuale, il 1° gennaio 2017 ogni coniuge deve avere il proprio avvocato anche per un divorzio amichevole.

Professione avvocato divorzista: percorso di carriera e formazione

In Francia, per diventare avvocato divorzista, bisogna ottenere il CAPA e giustificare una specializzazione acquisita tramite una laurea ed esperienza.

  1. Lo studente ottiene un Master 2 (bac + 5) in diritto, specializzato in diritto di famiglia.

  2. Il futuro avvocato sostiene l’esame di ammissione al CRFPA (centro regionale di formazione professionale degli avvocati).

  3. Lo studente avvocato segue la formazione presso la scuola forense. È suddiviso in 3 fasi: 6 mesi di corsi teorici, 6 mesi di stage in uno studio legale e 6 mesi di PPI (Progetto Pedagogico Individualizzato). Per specializzarsi in divorzio, lo studente in formazione sceglie le strutture adatte – studio legale specializzato in divorzio, per esempio.

  4. Alla fine del corso, lo studente convalida la sua formazione ottenendo il CAPA (Certificato di attitudine alla professione di avvocato).

Prima di iniziare la sua attività, l’avvocato divorzista presta un giuramento e si iscrive ad un Ordine. Può poi praticare in uno studio specializzato in diritto di famiglia, per acquisire esperienza nel divorzio.

Avvocato divorzista specializzato: per quale tipo di controversie?

Questa professione specializzata è ricercata in tutti i tipi di divorzi.

Divorzio consensuale senza andare davanti a un giudice, divorzio giudiziale per colpa (su iniziativa di uno dei coniugi), per accettazione del principio della rottura del matrimonio o per alterazione definitiva del legame coniugale: l’avvocato consiglia, assiste e rappresenta i coniugi in tutte le fasi del divorzio dalla separazione alla liquidazione dei beni degli ex coniugi. Può anche essere chiamato dopo la proclamazione del divorzio, in particolare per la questione degli alimenti (pagamento, revisione, ecc.).

Divorzio con un avvocato della rete di partner

Per ottenere un preventivo o informazioni sulla procedura, Litige.fr e la sua rete nazionale di partner è a vostra disposizione.

Trova un avvocato specializzato in divorzi

I nostri team sono a tua disposizione al:
01 55 04 88 56
numero verde

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *