Bere abbastanza acqua?

Quali sono i sintomi della disidratazione?

I neonati, i bambini e gli anziani sono particolarmente a rischio di disidratazione. Ma chiunque, di qualsiasi età, può chiedersi a un certo punto se è disidratato. Ecco un diagramma dei sintomi comuni della disidratazione da lieve a moderata.

Cosa puoi fare per evitare la disidratazione?

La consapevolezza del rischio è già una buona cosa. Bevi acqua durante la giornata, ricordandoti di iniziare la giornata idratato e di continuare a farlo. Assicuratevi di sostituire i liquidi che perdete rapidamente quando fa caldo o dopo un esercizio faticoso o un’eccessiva sudorazione.

Quando preoccuparsi

Se voi o una persona cara di cui vi occupate ha urine di colore giallo molto scuro o arancione, smette di urinare, ha gli occhi infossati, è estremamente assetata o irritabile, si sente assonnata, manca di energia, è confusa, incosciente o delira, consultate immediatamente il vostro medico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *