Buzz (Italiano)

Scritto da B. Bathelot, modificato il 04/06/2016
Glossari: marketing virale e sociale

Il buzz è inizialmente un fenomeno o una tecnica di comunicazione che consiste nel far parlare di un prodotto o di un servizio ancora prima del suo lancio, mantenendo un passaparola abilmente orchestrato e azioni mirate con opinion leader (giornalisti, blogger, ecc.).Un film come Blair Witch Project o un prodotto come il Segway hanno così fatto parlare di loro prima del loro lancio orchestrando una campagna di buzz. Buzz è il ronzio in inglese, il ronzio di solito precede l’arrivo e la vista dell’ape.
Il termine buzz ha successivamente subito uno spostamento semantico ed è ora spesso usato come sinonimo di fenomeno virale o di voce, o come sinonimo di marketing virale nel caso del buzz marketing. Non è più riservato al periodo che precede il lancio di un nuovo prodotto o servizio.
Non tutti i fenomeni di buzz rientrano nella categoria del buzz marketing, alcuni fenomeni spontanei di passaparola non rientrano in un’azione o piano di marketing deliberato (vedi sotto l’analisi del buzz “Serge the llama”).
Il termine buzz ha anche dato origine ai termini bad buzz e buzzword.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *