Come mantenere una buona convivenza durante le vacanze in famiglia

Con l’arrivo delle vacanze estive, tutti i membri della famiglia passano più tempo insieme. Soprattutto i più piccoli, che stanno uscendo da un periodo difficile in termini di orari e obblighi, e sono spesso desiderosi di condividere il loro tempo libero con i loro genitori. Questa situazione può essere un’occasione ideale per rafforzare i legami tra genitori e figli, ma può anche diventare il contrario. Paradossalmente, più tempo genitori e figli passano insieme, più c’è conflitto. Non c’è niente di strano in questo; non dobbiamo dimenticare che anche i genitori sono persone, e che durante l’anno si alzano presto e passano molte ore al lavoro. Pertanto, non sono abituati a passare così tanto tempo con i loro figli. Ma allora i rimproveri e la tensione sono inevitabili? La risposta è no. Una convivenza ben gestita può giovare sia ai piccoli, che riceveranno l’attenzione che meritano, sia ai genitori, che potranno staccare dal lavoro e godersi davvero le vacanze. Non crede? Noi di Ysonut crediamo davvero che l’armonia familiare sia possibile durante le feste. Speriamo che questi consigli vi aiutino.

  • Trova dei momenti esclusivamente per te

Come genitori, dovete ricordarvi che siete in vacanza e avete bisogno di spazi di relax per dedicarvi alle vostre attività o hobby preferiti. In questo modo, ricaricherete le batterie e sarete in grado di affrontare situazioni di tensione in cui la vostra pazienza sarà fondamentale per non litigare con i vostri figli.

  • Siate flessibili con gli orari e le abitudini

L’estate dovrebbe togliere la fretta. Per quanto riguarda gli orari inflessibili, abbiamo già il resto dell’anno. Si consiglia di mettersi d’accordo sulle ore più importanti della giornata, come l’ora di svegliarsi o di mangiare, e da allora in poi sarà necessario dimenticare gli obblighi. In questo modo potrete godervi tutti la giornata e la vacanza. Se i tuoi figli si stanno davvero divertendo in piscina e vogliono rimanere lì un po’ più a lungo, lasciali fare.

  • Prenditi la calma

Ci sono obblighi di essere in orario da qualche parte il giorno dopo? Non punire te stesso alzandoti troppo presto. È anche possibile che tu abbia problemi d’insonnia; l’adattamento a un nuovo ambiente o anche il jet lag possono essere il colpevole. In questo caso, non dimenticare che l’integratore alimentare Serenite di Ysonut ti aiuterà a conciliare il sonno.

  • Mangia una dieta ricca di dopamina

La dopamina è un neurotrasmettitore molto importante: è presente in diverse regioni del cervello ed è particolarmente notevole grazie al suo ruolo sulla funzione motoria del corpo. Una dieta povera di dopamina provoca stanchezza, vertigini, problemi di attenzione e persino perdita del controllo degli impulsi. Nei momenti di tensione, potresti perdere la calma con la tua famiglia e causare tensioni inutili. Quindi, ti consigliamo di seguire una dieta ricca di dopamina, includendo alimenti come carne, uova, legumi o pesce.

  • Compagni le tue giornate con ENERGIA

Se nonostante una dieta ricca di dopamina, senti che stai perdendo la pazienza, non lasciare che stress e conflitti si impadroniscano di te. Alla Ysonut abbiamo l’integratore alimentare Energy, il cui obiettivo è quello di fornire micronutrienti con un’azione rapida e continua. In questo modo, sarete in grado di affrontare la temporanea stanchezza fisica e mentale e avrete più vitalità per affrontare la tensione. Nella sua composizione, è importante sottolineare la presenza di vitamine e magnesio, aminoacidi o nutrienti naturali come il miele e la pappa reale, che sono utili per mantenere un buon livello di energia. Applicando questi consigli, riuscirete a passare del tempo di qualità con la vostra famiglia, evitando le conseguenze di quei piccoli attriti quotidiani. Buona vacanza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *