Come sapere se hai una carenza di collagene (e come risolverla)

aimee-mcnew-200x200-1-150x150.jpgAimee McNew

Ti potrebbe mancare una delle proteine più importanti per la tua salute? Ti diciamo come sapere se soffri di una carenza di collagene – e come correggerla il più rapidamente possibile.

Puoi pensare al collagene come a una specie di sostanza appiccicosa che agisce come una colla per tenere insieme le tue strutture importanti. Il tuo corpo ha bisogno di collagene per costruire la pelle, le articolazioni, i tendini, i legamenti, la cartilagine e le ossa. Il collagene aiuta persino la coagulazione del sangue.

Purtroppo, l’invecchiamento e la cattiva alimentazione possono ridurre la produzione di collagene da parte del corpo.

Alcune malattie autoimmuni possono anche influenzare il modo in cui il corpo usa e produce collagene. Si tratta di malattie vascolari del collagene, che possono essere causate dalla genetica o dallo stress.

Tra queste malattie ci sono: (1, 2)

  • Artrite reumatoide
  • Lupus
  • Sindrome di Sjogren
  • Polimiosite (o dermatomiosite)
  • Scleroderma

Quali sono le differenze tra i diversi tipi di collagene?

21-Skin-Firming-Collagen-Drinks-for-Glowing-Skin744.jpg
Ci sono almeno 16 tipi distinti di collagene nel corpo, ognuno con la propria funzione. Le forme più comuni vanno dal tipo I al tipo IV. (3)

Il collagene nel corpo umano è al 90% di tipo I. È il supporto strutturale di ossa, denti, tendini, cartilagine e tessuto connettivo. Il collagene di tipo II è più estensibile, il che rende le articolazioni più elastiche per assorbire gli urti. Il tipo III si trova più spesso nelle arterie e negli organi, mentre il tipo IV si trova principalmente in vari strati della pelle.

Più si invecchia, meno collagene il corpo è in grado di produrre. Anche la qualità del collagene che il tuo corpo produce diminuisce con l’età.

Segni che potresti soffrire di carenza di collagene

Screenshot-at-Mar-10-21-41-34-300x232.pngIl tuo corpo ha bisogno di collagene. Quasi ogni sistema, organo e tessuto del corpo umano dipende dal collagene per funzionare in modo ottimale. Se la tua carenza di collagene è causata dall’invecchiamento, dal tuo tipo di dieta, dal tuo stile di vita o da fattori ambientali dannosi, i tuoi sintomi saranno probabilmente rughe, pelle cadente, articolazioni rigide, capelli fragili e pelle secca. (4)

Se avete un disturbo vascolare del collagene dovuto a una malattia autoimmune, i sintomi saranno più gravi. Questi includono: (5)

  • Erreazioni che possono essere pruriginose, dolorose, sia localizzate che diffuse
  • Affaticamento
  • Benessere e dolore muscolare
  • Dolore alle articolazioni
  • Febbrezza
  • Pelle secca, occhi e bocca
  • I ulcere della bocca
  • Ferite aperte
  • Aumentata sensibilità del cuoio capelluto
  • Perdita di capelli
  • Pelle spessa e rigida
  • Bruciature, prurito o vesciche sulla pelle
  • dita delle mani e dei piedi sensibili o fredde (malattia di Raynaud)

Qualunque sia la causa, una carenza di collagene significa in definitiva che il tuo corpo non ha la quantità di collagene di cui ha bisogno per nutrire correttamente i tessuti del tuo corpo, le articolazioni, gli organi e i diversi sistemi.

Quali test si fanno per il collagene basso?

Se hai sintomi di collagene basso legati alla tua età o al tuo stile di vita, come rughe o pelle spenta e capelli fragili, i medici non ti faranno test specifici per il collagene basso. Questo perché non ci sono esami del sangue per valutare i livelli esatti dei diversi tipi di proteine del collagene nel vostro corpo.

Tuttavia, se avete i segni e i sintomi più gravi di uno dei disturbi vascolari del collagene, sarete sottoposti a test medici approfonditi. Il tuo sangue può essere testato per i cambiamenti ormonali e le tue urine possono essere esaminate per infezioni o proteine in eccesso. Il medico può suggerire un ecocardiogramma, una radiografia, una TAC o anche una biopsia per esaminare alcuni sintomi o aree problematiche. (6)

Quali trattamenti per la carenza di collagene?

I tuoi trattamenti per un disturbo vascolare del collagene saranno molto diversi a seconda che derivi da un problema legato allo stile di vita o all’età.

Prendere semplicemente grandi quantità di collagene extra non curerà un disturbo vascolare del collagene. Poiché si tratta di un attacco del sistema immunitario al corpo, la causa principale del disturbo deve essere rimossa prima di potervi porre rimedio.

Nel caso del disturbo vascolare del collagene, il protocollo di trattamento può includere uno o più dei seguenti: (7)

  • Medicina steroidea o immunosoppressiva
  • Terapia fisica
  • Chirurgia per sostituire le articolazioni colpite
  • Modifiche dello stile di vita, come aggiungere esercizio o ridurre lo stress

Nonostante questo, è molto più semplice trattare una carenza di collagene modificando vari fattori dello stile di vita. Se soffri di rughe precoci a causa del fumo, dello stress o dell’eccessiva esposizione al sole, aumentare la quantità di collagene nella tua dieta ti aiuterà.

Puoi aumentare la quantità di collagene nella tua dieta in 3 modi diversi. Puoi mangiare più cibi che contengono collagene, puoi mangiare cibi che aumentano la produzione di collagene del corpo o puoi consumare integratori di collagene.

Bone-broth-in-small-soup-bowl.jpg
Tra gli alimenti che contengono più collagene ci sono:

  • Brodo d’ossa
  • Frutti di mare
  • Oggetti di mare
  • Pelle di pollo

I cibi che possono aiutare a stimolare la produzione di collagene nel corpo sono ricchi di vitamina C e minerali come zolfo, zinco e rame.

Tra questi ci sono:

  • Agrumi
  • Bacche
  • Pomodori
  • Peperoni
  • Verdura verde
  • Aglio
  • Verdura crucifera, come cavoli, cavoli o cavolfiori
  • Noci
  • Semi

Gli integratori di collagene sono disponibili in molte forme. Possono essere derivati da fonti bovine, avicole o marine e possono essere disponibili in forma di polvere, capsule o aggiunti a prodotti alimentari per la salute, per esempio barrette energetiche o frullati.

L’integrazione di collagene in polvere può essere un ottimo modo per aumentare i tuoi livelli di collagene. Ha diversi vantaggi chiave. Prima di tutto, sapete esattamente quanto state prendendo. Invece di chiedersi se la dieta da sola sia sufficiente, un integratore di collagene giornaliero può aiutare a garantire una fornitura costante. Seguire le raccomandazioni e le indicazioni fornite da un professionista della salute.

Si raccomanda anche la polvere di collagene, perché è insapore. Si può sciogliere in qualsiasi liquido senza alterarne il sapore, il che lo rende più facile da digerire. Inoltre, aggiunge un po’ di proteine a qualsiasi cosa si beva. Abbinare la polvere di collagene al caffè è un ottimo modo per migliorare la nutrizione della vostra tazza di caffè del mattino, e la proteina nel collagene aiuta a rallentare la velocità con cui sentirete gli effetti della caffeina. Come risultato, avrai meno probabilità di sentirti nervoso e godrai di energia più duratura.

Conclusione

Il collagene è una proteina essenziale per la salute del corpo, specialmente per le articolazioni, la pelle e l’intestino. Un apporto insufficiente può avere gravi conseguenze, ma fortunatamente è facile aumentare l’apporto attraverso una dieta adeguata e un’integrazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *