Corey Chamblin è pronto ad ascoltare

OTTAWA | La ricerca di un nuovo allenatore capo è ben avviata con gli Alouettes. E il processo diventerà più attivo dopo la partita di Grey Cup.

Negli ultimi giorni, diversi nomi sono stati fatti sui social media. Tra questi c’è il coordinatore difensivo dei Toronto Argonauts Corey Chamblin.

Potrebbe essere un candidato popolare a causa del suo ampio curriculum CFL. In nove stagioni, ha trascorso più di tre come capo allenatore dei Saskatchewan Roughriders. Durante questo periodo, ha vinto la Grey Cup due volte, oltre ad essere nominato allenatore dell’anno nel 2013.

“In questo momento, non sto pensando di tornare ad essere un capo allenatore, sto pensando di finire quello che ho iniziato con gli Argonauti”, ha detto Corey Chamblin quando ha incontrato i giornalisti durante il media day. Le opportunità vanno e vengono. “

“Come faccio dopo ogni stagione, rivaluterò la mia situazione. La cosa più importante è mettermi nella migliore posizione possibile e questo indipendentemente da quello che faccio. “

Contatto annuale

Ha confermato che parla con il direttore generale degli Alouettes Kavis Reed su base annuale. Niente di più. Non ha ancora avuto alcuna discussione sulla posizione a Montreal e questo è perfettamente normale.

“So che dovrà incontrare diversi candidati prima di fare la sua scelta”, ha aggiunto Chamblin. È anche possibile che non mi contatti. Qualunque cosa decida, per me andrà bene. “

Il suo general manager Jim Popp non ha voluto confermare al Journal de Montreal se permetterà a Chamblin di parlare con gli Alouettes se lo richiedono. Un rifiuto da parte sua non sarebbe sorprendente visto come sono finite le cose tra lui e la squadra di Montreal.

Senza contare che gli è piaciuto il lavoro di Chamblin con la sua squadra nella scorsa stagione.

Lista più corta

È sicuro assumere che Reed abbia circa 10 candidati in mente. È possibile che si sia incontrato con diversi di loro dal suo giorno di revisione.

È stato riferito che al general manager degli Alouettes è stato dato il permesso di parlare con almeno tre allenatori dei B.C. Lions – Mark Washington, Khari Jones e Marcel Bellefeuille.

Nel 2013, prima che Dan Hawkins fosse assunto, Jim Popp fu impressionato da Mark Washington nella sua intervista. Aveva appena trascorso le ultime quattro stagioni come coordinatore difensivo. Non sarebbe sorprendente se fosse di nuovo nel mix.

Per quanto riguarda Jones e Bellefeuille, è improbabile anche se il loro curriculum è interessante.

Anche il nome di Devon Claybrooks è stato fatto circolare. Tuttavia, il suo capo dei Calgary Stampeders, John Hufnagel, ha detto questa settimana che non ha ricevuto alcuna richiesta di parlare con il suo coordinatore difensivo.

In Ottawa, il coordinatore offensivo Jaime Elizondo è anche detto essere sul radar. Tra i rami, tuttavia, si dice che non sia stato unanime tra i giocatori della sua unità in questa stagione.

Infine, il capo allenatore dei Laval University Rouge et Or Glen Constantin non sarebbe interessato a guidare una squadra nella Canadian League.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *