Costruire un’offerta commerciale nell’ambito dello sviluppo del vostro business


Stabilire una diagnosi

“Bisogna fare un bilancio di ciò che esiste già, per cercare di evidenziare i punti di forza e di debolezza dell’offerta in atto. Questo è quello che si fa in un audit di marketing, anche se non si deve attuare un processo così approfondito. Dobbiamo analizzare cosa funziona, quali opportunità ci sono, quali sono le minacce dei concorrenti diretti o indiretti… In breve, dobbiamo fare un bilancio. “

Definire le aspettative

“Una volta stabilita la valutazione, bisogna definire obiettivi chiari in base a questa, così come gli strumenti da adottare per raggiungerli. Per raggiungere questo obiettivo, devi metterti nei panni dei tuoi clienti, esistenti o potenziali. Quali sono i loro profili? Sono clienti regolari o opportunisti? Nel caso di una carrozzeria, per esempio, potrebbe essere una compagnia assicurativa, che tornerà spesso, o clienti una tantum. Cosa si aspettano oggi, cosa si aspetteranno domani? Come posso fidelizzarli, per esempio con servizi complementari nella mia offerta? Quali servizi aggiuntivi posso offrire? “

Estabilisci una strategia globale

“L’approccio di marketing e la costruzione di un’offerta commerciale può essere rilevante solo se risponde a una strategia globale dell’azienda. Dovreste chiedervi, in base al tempo che è passato dal lancio, cosa ne ricavate e soprattutto dove volete essere tra 5 anni. Questo è un lasso di tempo abbastanza lungo per stabilire le pietre miliari, poiché il breve termine ha i suoi limiti, dato che non si può raggiungere tutto rapidamente. Dovete determinare le vostre aspettative secondo la vostra età, le vostre aspirazioni, ecc. Ovviamente, non si ha la stessa strategia a 25 anni, immaginando di continuare per molto tempo, come a 50 anni, quando si comincia già a pensare a come si potrà passare il testimone. Dopo di che, è la stessa visione essenziale che devi avere per determinare se hai intenzione, per esempio, di raddoppiare le squadre per migliorare le prestazioni, delegare di più, ecc. “

Prenditi del tempo per sistemarti

“Il passo più importante della strategia globale comporta una sessione introspettiva. Dobbiamo prenderci un po’ di tempo per sistemarci e pensarci. Ci si passa una giornata, aiutati da un professionista o anche da un amico che fa l’avvocato del diavolo e confuta ogni argomento. Questa è spesso la cosa più difficile: far sedere i manager del VSE e riflettere sulle cose, perché hanno così poco tempo “per se stessi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *