Creazione VS content curation: cosa scegliere?

Le aziende che vogliono entrare nel content marketing si trovano spesso di fronte a un dilemma: curare i contenuti o creare contenuti web originali.

La prima opzione consiste nel condividere articoli, video, ecc. da siti esterni alla propria comunità (attraverso vari canali di comunicazione come i social network o l’emailing).

La seconda è quella di produrre il proprio contenuto e promuoverlo al proprio pubblico.

Per fare questa scelta complessa, è importante pesare i pro e i contro e considerare i benefici di ogni alternativa.

Cercando di ottenere schede prodotto scritte contenuti web blog posts

Trova facilmente uno scrittore professionista su Redactor.com
Richiedi testi
Migliaia di scrittori freelance sono disponibili per risponderti

Content curation o creazione di contenuti: quale scegliere?

Content curation o creazione di contenuti: quale scegliere?

I benefici della creazione di contenuti

1) Generare traffico

Il principale beneficio della creazione di contenuti web è probabilmente la generazione di traffico aggiuntivo al tuo sito.

Diciamo che hai una comunità di 10.000 membri su Facebook:

Quando curi il contenuto, stai dando migliaia di visite a un sito esterno, mentre il tuo rimane nell’ombra…

Condividere post di blog e pagine web originali ha quindi l’enorme vantaggio di creare traffico verso il tuo sito, che è positivo:

  • Per la referenziazione naturale del sito;
  • Per catturare nuove prospettive.

2) Generare lead

Uno degli obiettivi del content marketing è la generazione di lead, cioè di opportunità di business, in particolare attraverso la raccolta di indirizzi email o altre informazioni.

Per fare in modo che un white paper, un e-book o anche un webinar vi porti davvero dei lead, il contenuto deve essere originale (e quindi creato da voi).

Prima di tutto, aver creato il contenuto ti darà una certa legittimità che piacerà ai tuoi lead.

Inoltre, potrai personalizzarlo per renderlo il più efficace possibile dal punto di vista del marketing: crea un logo, immagini, call-to-action…

3) Affermare la tua competenza

Il content marketing è, al di là del guadagno in termini di traffico e clienti, un modo privilegiato di lavorare sull’immagine del tuo marchio.

Sviluppando i tuoi contenuti e condividendo la tua conoscenza di un particolare campo con il mondo, ti affermi come un’azienda esperta nel suo settore.

E si tratta di un circolo virtuoso: più forte è la tua immagine, maggiore è la credibilità delle tue creazioni, rendendole ancora più efficaci.

4) Possedere il contenuto

Utilizzare il contenuto prodotto da altri può porre una serie di problemi.

In effetti, c’è una linea sottile tra la content curation e il plagio:

Utilizzare un testo senza citare l’autore può essere costoso. Anche la semplice condivisione di un link senza specificare la fonte può essere riprovevole, soprattutto in alcuni campi.

Creare un contenuto originale e unico è il modo migliore per proteggersi da questi rischi.

5) Alla fine: diventare un leader

Alcune aziende o individui che praticano attivamente la content curation riescono a raccogliere grandi comunità e a farsi un nome.

Tuttavia, non diventano mai dei veri riferimenti, poiché in definitiva sono solo dei relatori di informazioni.

Un’azienda che pratica un content marketing efficace e sostenuto, attraverso la produzione regolare di testi originali, infografiche o video può, d’altra parte, raggiungere questo obiettivo:

Diventare un riferimento nel suo campo.

Naturalmente, questo richiede determinazione, duro lavoro e ambizione, ma non è affatto impossibile.

I vantaggi della content curation

1) Risparmiare tempo

Uno dei vantaggi innegabili della content curation è che richiede molto meno tempo.

Produrre, editare e promuovere contenuti originali richiede tempo, mentre la curation non richiede (quasi) altro che un sacco di lavoro di gambe per scovare siti, articoli e altre infografiche che potrebbero essere di interesse per la tua comunità.

Anche perché ci sono strumenti di curation come Scoop.it a renderti la vita più facile.

2) Variare gli argomenti

Una delle limitazioni del copy design originale è che un brand non può essere esperto in centinaia di argomenti diversi.

La content curation, invece, ti permette di allargare i tuoi orizzonti e variare gli argomenti trattati nella tua comunicazione.

Questo ti permette di condividere contenuti su argomenti che sono al di fuori della tua area di competenza, ma complementari alla tua e che possono essere di interesse per il tuo pubblico.

3) Costruire relazioni

La content curation avviene principalmente attraverso i social network, e questi sono un modo prezioso per costruire nuove relazioni.

Quando condividi il contenuto di qualcun altro, quella persona è in qualche modo “in debito” con te, il che apre nuove opportunità:

  • Da un lato, probabilmente potrai contare su quella persona per condividere il tuo contenuto in futuro. Una collaborazione “win-win”, insomma;
  • D’altra parte, è un buon modo per costruire una relazione con un produttore di contenuti influente e impostare azioni congiunte di content marketing (guest blogging, co-creazione di contenuti, ecc.)
Lo sapevi?
La content curation può anche essere vantaggiosa per il tuo SEO.

Creazione o content curation: quale scegliere?

Alla fine, la domanda non è tanto “quale opzione scegliere?”, ma piuttosto: “in quale proporzione usare ciascuna? “

La creazione di contenuti è essenziale per una strategia di web marketing efficace, portando traffico al tuo sito e generando continuamente nuovi lead.

La curazione non ha questo potere, ma non è nemmeno inutile: il trucco è di usarla con parsimonia per non affogare la tua comunità in un oceano di contenuti esterni.

Tuttavia, come abbiamo detto, produrre testi unici e originali richiede tempo e competenze che non sono necessariamente possedute all’interno dell’azienda:

Da qui l’interesse di utilizzare un web writer freelance per scrivere contenuti web unici e qualitativi che coinvolgano il tuo pubblico e attirino nuove prospettive per il tuo business

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *