Definizione dei parametri

9 dicembre, 2011

Definizione dei parametri

Un parametro è un dato (quantità, variabile, coefficiente o quantità) che è considerato necessario per analizzare o valutare una situazione. In base al parametro, è possibile capire o mettere in prospettiva una certa circostanza. Per esempio: “Se ci basiamo sui parametri abituali, non saremo mai in grado di capire questa situazione”, “Il paziente sta facendo progressi rispetto ai parametri previsti”, “Stiamo studiando il caso, ma non ci sono parametri che possano aiutarci a stabilire una relazione con il caso precedente”, “La performance della squadra nella competizione locale è il miglior parametro per fare una prognosi sulla sua partecipazione al campionato mondiale”.

Per la matematica, un parametro è una variabile per identificare, su una famiglia di elementi, ciascuno di essi per mezzo del loro valore numerico.

Un parametro statistico è una funzione definita sui valori numerici di una popolazione. Pertanto, è un valore rappresentativo che permette di modellare la realtà.

I parametri statistici sono utili nella misura in cui è difficile lavorare con una grande quantità di dati individuali della stessa popolazione. Questo tipo di parametri permette di ottenere una panoramica generale della popolazione e di fare confronti e previsioni.

Per quanto riguarda l’informatica, un parametro è una variabile (un input) che può essere ricevuta da una funzione o da una sottofunzione (che utilizzano gli argomenti dati a un parametro per modificare il suo comportamento nel tempo di esecuzione).

La parametrizzazione di un database (di un programma software, per esempio), invece, è l’organizzazione e la standardizzazione delle informazioni che vengono inserite in un sistema. Così, è possibile eseguire diversi tipi di query e ottenere risultati affidabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *