evangeli.net (Italiano)

Oggi il Vangelo tocca le nostre “tasche intellettuali”… Per questo, come ai tempi di Gesù, i prudenti possono alzare la voce per considerare se questo è un argomento che vale la pena. I discepoli, vedendo che si stava facendo tardi e che non potevano affrontare il numero di persone intorno a Gesù, trovano un modo per cavarsela: “Che vadano nei villaggi e si comprino qualcosa da mangiare! (Mt 14,15). Non si aspettavano che il loro Maestro e Signore demolisse il loro attento ragionamento dicendo loro: “Date loro voi stessi qualcosa da mangiare” (Mt 14,16).
Si dice: “Chi non si affida a Dio, non sa contare”. Ed è vero, i discepoli non sapevano contare -e nemmeno noi- perché spesso nelle nostre aggiunte dimentichiamo il numero più importante: Dio stesso in mezzo a noi.
I discepoli fecero i loro conti, contarono correttamente il numero dei pani e dei pesci, ma al momento di dividerli mentalmente tra un numero così grande di persone il risultato era sempre zero, e così optarono per il prudente realismo: “Abbiamo qui solo cinque pani e due pesci” (Mt 14,17). Non si rendevano conto di avere Gesù – vero Dio e vero Uomo – in mezzo a loro! arafrasando San Josemaría, sarebbe bene ricordarci che: “Nelle imprese apostoliche è bene – e un dovere – tener conto dei propri mezzi terreni (2 + 2 = 4), ma non dimenticare mai che devi contare su un altro termine dell’addizione: Dio + 2 + 2…”. L’ottimismo cristiano non si basa sull’assenza di difficoltà, resistenze ed errori personali, ma in Dio che ci dice: “E io sono con voi tutti i giorni, fino alla fine del mondo” (Mt 28,20).
Sarebbe bene che noi, tu ed io di fronte alle difficoltà, e prima di dichiarare la morte dell’audacia e dell’ottimismo dello spirito cristiano, tenessimo conto di Dio. Che possiamo essere capaci di dire con San Francesco quella meravigliosa preghiera: “Dove c’è l’odio, che io metta l’amore”, cioè, dove il conto non è buono, dobbiamo contare su Dio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *