Incidente di autobus a Puisseguin: la procura di Libourne rilancia l’inchiesta


Vista aerea dell'incidente mortale dell'autobus a Puisseguin.'accident mortel de car à Puisseguin.
Vista aerea dell’incidente mortale dell’autobus a Puisseguin. – Bob Edme/AP/SIPA

È stato uno degli incidenti di autobus più mortali in Francia. L’ufficio del procuratore di Libourne chiede questo mercoledì i rinvii a giudizio cinque anni dopo il disastro di Puisseguin nel 2015, che ha ucciso 43 persone, il procuratore ha annunciato mercoledì. L’inchiesta non ha mai finora mantenuto responsabilità penali,

Il procuratore Olivier Kern chiede l’incriminazione di diverse aziende e individui per “omicidio colposo” e “lesioni” involontarie, a causa di “fallimenti” che hanno “indirettamente” contribuito al pesante tributo della tragedia. Il 23 ottobre 2015, uno scontro tra un camion e un autobus aveva ucciso 43 persone, soprattutto pensionati, a Puisseguin.

Il giudice istruttore aveva annunciato nel febbraio 2020 la fine delle sue indagini senza aver pronunciato un atto di accusa.

  • Società
  • Bordeaux
  • Aquitania
  • Giustizia
  • Incidente
  • Libourne
  • Puisseguin
Un difetto? 32 condivisioni

  • Condividi su Messenger
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Flipboard
  • Condividi su Linkedin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *