Les IslettesSul piccolo schermo americano

Involontariamente, gli studenti della signora Dequenne, guidati da Guy Bigorgne del Souvenir Français, e una troupe televisiva americana si sono seguiti negli stessi luoghi della memoria. Inaspettatamente, si sono trovati faccia a faccia alla necropoli delle Romagne.

L’occasione era troppo buona per i cameraman per filmare il gruppo di bambini che cantavano la Marsigliese e “The Star-Spangled banner”. Il soggetto sarà mostrato questo autunno sui canali televisivi di tutto l’Atlantico e in più di 83 paesi.

I telespettatori vedranno questi scolari francesi mantenere viva la memoria dei “Sammies”, “Tommies” e “Poilus”, fratelli d’armi caduti per la Francia. Emozione in prospettiva per molte case americane.

Il team della PBS (il più grande fornitore di programmi della TV pubblica americana) era venuto a fare un servizio in Mosa sui luoghi della guerra, i bambini stavano visitando i luoghi della memoria, il loro incontro casuale ha creato un momento di rara emozione che non sarà dimenticato da entrambe le parti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *