Non c’è nulla di nemmeno leggermente cubicodello smart speaker Huawei AI Cube

Huawei AI Cube
Huawei AI Cube
Huawei AI Cube
Huawei AI Cube
Huawei AI Cube
Huawei AI Cube
Huawei AI Cube
Huawei AI Cube
Huawei AI Cube
Huawei AI Cube
Huawei AI Cube
Huawei AI Cube
Huawei AI Cube
Huawei AI Cube

No, non abbiamo pubblicato le immagini sbagliate, questo è davvero il Huawei AI Cube, che come potete vedere non è affatto un cubo. È una decisione di denominazione sconcertante. Quando lo abbiamo chiesto a Huawei, l’azienda ha scelto di lasciarlo come una di quelle grandi domande senza risposta. Forse il seguito si chiamerà AI Cylinder, e avrà la forma di un cubo, o forse lo stiamo solo guardando male?

A parte il fatto di chiamarlo cubo, il nome ci dice di cosa si tratta. È l’altoparlante intelligente di Huawei, che incorpora un assistente AI, un sistema di altoparlanti e, insolitamente, anche una connessione 4G LTE. Vi aspettate che vi diciamo che usa Google Assistant per le capacità intelligenti, vero? Non è così. Alexa di Amazon è stata chiamata a bordo dell’AI Cube. Questo vi permette di controllare i vostri dispositivi domestici intelligenti, approfittare delle molte abilità di Alexa, e fargli domande generali durante il giorno.

Perché non Google Assistant? Huawei è stata cauta sulle sue ragioni, ma non è la prima volta che Amazon e Huawei hanno collaborato, avendo precedentemente aggiunto Alexa sotto forma di app allo smartphone Huawei Mate 10 Pro. Huawei ha indicato che ha aggiunto la propria esperienza di intelligenza artificiale in qualche forma ad Alexa anche sull’AI Cube, anche se in quale capacità non è chiaro.

Circa il doppio delle dimensioni di un Google Home, l’AI Cube sta alto su un tavolo, e viene fornito con un panno grigio o rosso che copre il gruppo di altoparlanti alla base dell’unità. Un driver mono da 15 watt con un diaframma in alluminio è abbinato a radiatori passivi per generare il suono, ma abbiamo solo sentito Alexa parlare durante il nostro breve tempo con l’altoparlante, quindi non possiamo commentare la sua capacità come lettore musicale. La tecnologia audio Histen di Huawei – di solito vista sui telefoni Huawei e Honor – è inclusa, insieme a quattro microfoni e alla tecnologia di riconoscimento vocale a distanza in modo da poter parlare con Alexa dall’altra parte della stanza.

4G LTE, ma senza batteria

Se il nome vi ha confuso, preparatevi a solcare ulteriormente la fronte, perché l’AI Cube ha 4G LTE abilitato con una scheda SIM. Questo però non lo rende veramente portatile, perché ci è stato detto che non ha una batteria. Capiamo la necessità di altoparlanti Bluetooth portatili, ma non la necessità di altoparlanti intelligenti portatili, soprattutto quando hanno ancora bisogno di essere collegati a una presa a muro. Però supporta Cat.6 LTE a velocità fino a 300Mbps, e ha 802.11AC dual-band Wi-Fi, insieme a una porta Ethernet sotto l’altoparlante. Sulla parte superiore troverete i tasti del volume e un pulsante mute, e la zona circostante i controlli si illumina quando l’altoparlante è attivo.

Huawei AI Cube
Andy Boxall/Digital Trends

L’AI Cube si unisce a IFA 2018 al Huawei Locator, un location tracker con una batteria che fornisce 60 giorni di standby e 15 giorni di tracciamento effettivo, che avviene utilizzando vari sistemi GPS, Assisted GPS e roaming globale. È progettato in modo da poter tenere d’occhio i bambini che si comportano male, gli anziani erranti, gli animali domestici fastidiosi e i bagagli che si perdono facilmente. L’unità è piccola come una scatola di fiammiferi, ha una classificazione IP68 per la resistenza all’acqua e un pulsante SOS incorporato. Oltre al GPS, che è accurato fino a 5 metri, il Bluetooth Low Energy subentra entro un raggio di 10 metri, e le geo-recinzioni possono essere impostate per gli avvisi.

Vi piace l’idea di AI Cube o Huawei Locator? L’AI Cube uscirà in Europa verso Natale, e il prezzo sarà annunciato quando sarà pronto per la vendita. Non c’è stato alcun commento su un rilascio negli Stati Uniti, e l’AI Cube non sarà rilasciato nemmeno in Cina. Anche il Huawei Locator non ha ancora un prezzo, ma potrebbe essere soggetto a un contratto o a spese correnti quando sarà rilasciato in Europa.

  • Ottieni uno sconto di 30 dollari sul nuovissimo, top-rated Amazon Fire TV Cube al Prime Day

  • A.I. può ora imparare a risolvere un cubo di Rubik, sostengono i ricercatori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *