Odontoma: Una malformazione benigna

Vota questo post

L’odontoma è un’anomalia dello sviluppo dei denti. È un tumore benigno che il più delle volte non ha sintomi. Un dentista di solito lo individua ai raggi X, durante una consultazione per un ritardo di eruzione al momento dell’adolescenza. Tuttavia, questa malformazione richiede un trattamento adeguato, fornito da uno specialista dentale.

Che cos’è un odontoma?

Un odontoma, noto anche come “dentoma”, è costituito da tessuto dentale. È simile a un dente in più, spesso malformato, che cresce accanto a un dente normale. I tessuti di un odontoma sono duri e crescono indipendentemente. Ci sono tre tipi di odontoma: radicolare (a livello della radice), coronale e intradentale. Un odontoma può essere semplice (un singolo dente), composto (diversi denti che possono essere piccoli, deformi o irregolari) o complesso (un ammasso di smalto e dentina senza struttura del dente).

Come viene diagnosticato un odontoma?

Un odontoma di solito colpisce le persone sotto i 20 anni, e in media intorno ai 14 anni. Si trova spesso vicino a un dente canino superiore o inferiore. È molto più raro che si sviluppi accanto a un premolare. Una ciste può svilupparsi intorno all’odontoma.
È comune che l’odontoma impedisca l’eruzione di un dente normale, e questo è spesso il motivo di una visita iniziale dal dentista. Un odontoma può anche causare un movimento inappropriato dei denti. Un odontoma erutta molto raramente nella bocca.
La diagnosi di un odontoma è fatta con una semplice radiografia. La diagnosi di un odontoma viene fatta con l’aiuto di una semplice radiografia, ma gli odontomi complessi possono talvolta essere confusi con altre patologie di calcificazione ossea. Consultare uno studio dentistico permette di beneficiare dell’analisi medica necessaria.

Come trattare un odontoma?

Un odontoma è classificato come un tumore odontologico, ma rimane abbastanza benigno e non pone problemi terapeutici. Il trattamento è chirurgico, per tutti i tipi di odontomi. L’escissione chirurgica viene eseguita nello studio dentistico. La prognosi, dopo l’intervento di uno specialista dentale, è eccellente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *