Parco Nazionale del Corcovado

In autobus pubblici:

Da San José, si può prendere l’autobus diretto via Transportes Blanco Lobo Interamericano a Puerto Jiménez, questo autobus fa una fermata anche a La Palma. La stazione si trova a 50 metri dalla fermata San Carlos a Coca Cola, San Jose. Durata circa 9 ore.

Per arrivare a Drake, in minibus pubblico, taxi privato o veicolo 4×4, o in barca da Sierpe.

Da Puerto Jimenez, si può prendere il camion collettivo per Carate. Durata circa 2 ore.

Orari di partenza: 6 del mattino e 13:30

C’è un altro modo, arrivando a Golfito, attraverso l’Interamericana con il trasporto Tracopa, poi con la barca pubblica fino a Puerto Jiménez.

Da Patos, si può prendere un collettivo privato fino alla stazione da La Palma.

Per andare a El Tigre, da Puerto Jiménez si può prendere un collettivo alle 11 o alle 16.

In auto:

Puerto Jiménez; Da San José, prendere l’autostrada interamericana fino alla stazione di servizio La Chacarita e poi prendere a destra (autostrada) per Puerto Jiménez. Durata circa 7 ore.

Bahía Drake; Da San José, prendere l’autostrada interamericana fino alla stazione di servizio La Chacarita e poi prendere a destra (autostrada) fino a Rincón, e poi girare a destra per arrivare ad Agujitas in Bahía Drake. Durata circa 7 ore.

La Palma; Da San José, prendere l’autostrada interamericana fino alla stazione di servizio La Chacarita e poi girare a destra (strada) per La Palma, Durata circa 6 ½ ore.

Carate; A Puerto Jiménez, prendere la strada per Carate, 40 km. Durata circa 1 ora e mezza.

El Tigre, prendere la strada per Puerto Jiménez e prendere la deviazione per Gallardo continuando fino alla seconda entrata a sinistra e dopo 4 km si arriva all’ufficio

ACODOBRARTI

In aereo:

Varie compagnie aeree offrono voli giornalieri: Sansa, Sky Way e Aerobell hanno voli per Drake Bay, Puerto Jiménez e Golfito. La durata da San José alla penisola di Osa è di circa 1 ora circa.

In barca:

Ci sono diversi percorsi, attraverso Golfito, Puerto Jiménez, attraverso il fiume Río Sierpe (accesso da Palmar norte) a Bahía Drake, da Bahía Drake e dalla zona di Bahía Uvita. La sua durata va da 30 minuti a 1 ora e mezza a seconda del percorso scelto.

Una volta arrivati ai comuni vicini al parco:

La Leona; l’ingresso è attraverso il settore di Carate camminando 3,5 km lungo la spiaggia.

San Pedrillo; l’ingresso è a piedi attraverso Bahía Drake (14 km a piedi circa), bisogna fare attenzione alle maree perché ci sono zone rocciose. È anche possibile entrare in barca

da Bahía Drake, Sierpe o Bahía Uvita. (Si tratta di servizi privati offerti dagli operatori turistici)

Los Patos; in estate si può accedere al resort direttamente con un veicolo a doppia trazione. Si può anche camminare da Guadalupe sul fiume Rincón (10 km a piedi) o dal sentiero La Tarde (7 km a piedi)

Sirena; si può accedere a piedi dalle zone di La Leona (16 km a piedi sulla spiaggia) e Los Patos (27 km a piedi), o in barca da Bahía Drake,

Sierpe, Puerto Jiménez o in piccolo aereo da Puerto Jiménez o Bahía Drake.

El Tigre: vi si accede per strada da Puerto Jiménez, deviazione per Gallardo per arrivare all’ufficio di ACODOBRARTI (Asociación Conservacionista de Dos Brazos de Río Tigre) che, insieme all’amministrazione del parco, si occupa della gestione di questo sentiero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *