Quando Daniel Cormier giocava con un Dan Henderson disarticolato in stile pupazzo

Il 24 maggio 2014, Daniel Cormier avrebbe affrontato il leggendario Dan Henderson nei pesi massimi leggeri. La lotta si trasformerebbe in una dimostrazione.

Un ex peso massimo che è stato declassato a peso massimo leggero per non dover affrontare il suo amico Cain Velasquez, Daniel Cormier è un mostro. Solo un certo Jon Jones impedisce a DC di essere considerato il più grande peso leggero di tutti i tempi. Una vera macchina per macinare con il suo bel wrestling, e un carro armato capace di prendere carichi enormi, Cormier è un combattente a parte. Dopo un debutto perfetto, compreso un Gran Premio dei pesi massimi a Strikeforce, è sceso di categoria. Una vittoria per k.o. su Patrick Cummings e si è trovato ad affrontare Dan Henderson. Una leggenda tra le leggende, l’americano famoso per i suoi cinderblock spaziali è stato un campione di Pride e Strikeforce.

Ma che, status di leggenda o no, il piccolo Daniel sta battendo il cervello, letteralmente. Per due round e mezzo, la folla alla MGM Garden Arena ha assistito a una vera dimostrazione. Completamente surclassato dalla lotta di Cormier, Hendo ha sofferto durante tutto il combattimento. “Con tutto il rispetto per Dan Henderson, è stato come un uomo contro un bambino”, dirà il commentatore Joe Rogan dopo l’incontro.

https://youtu.be/w4ZDNsIyrQg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *