Soffitto: come installarlo e a che prezzo al m2?

Quali sono i diversi tipi di controsoffitti? Qual è il prezzo del controsoffitto? È possibile beneficiare di un aiuto finanziario? In questo articolo, il team di TarifArtisan.fr ti dice tutto sul controsoffitto e ti guida nella scelta, dalla selezione dei materiali alla sua installazione.

Prezzo del controsoffitto: prezzo al mq e prezzo di installazione

Che prezzo per tipo di controsoffitto?

Per aiutarti nella scelta, ecco una tabella riassuntiva dei diversi tipi di controsoffitto e del loro costo.

Tipo di controsoffitto Costo del lavoro installazione inclusa
Soffitto sospeso 45 € per m²
Soffitto fisso in gesso
Soffitto metallico 150 a 260 € il m²
Faux plafond autoportant placo 50 a 110 € il m²
Faux plafond tendu 60 a 90 € il m²
Faux plafond en piastrelle circa 20 € al m²
button

Compara gli artigiani per installare un controsoffitto
Prezzo medio: 40 a 250 € / m²
Libero – Senza impegno

Queste tariffe medie possono variare a seconda :

  • l’artigiano che scegliete
  • la zona geografica
  • i negozi dove comprate i vostri materiali

Tuttavia, vi danno una buona idea di quanto dovrete spendere per intraprendere il vostro lavoro.

Quanto costa installare un controsoffitto?

I controsoffitti possono essere molto utili per nascondere soffitti deteriorati, abbellire uno spazio o isolarlo termicamente e acusticamente. Il prezzo per l’installazione di un controsoffitto può variare enormemente a seconda del tipo scelto.

In media, conta tra 40 e 250 euro al m² per l’acquisto e l’installazione del tuo controsoffitto da parte di un artigiano professionista. Il prezzo del controsoffitto al m² può variare a seconda del tipo di soffitto e dei materiali scelti. Ci sono diversi tipi principali di controsoffitti; dovreste assolutamente conoscerli prima di considerare di iniziare il vostro lavoro.

soffitto falso soggiorno

soffitto falso soggiorno

Tipi di controsoffitto e budget

Il prezzo al mq dell’installazione di un controsoffitto può variare notevolmente a seconda del tipo scelto. Ci sono diversi tipi e diversi materiali per fare un controsoffitto. Ognuno di loro ha varie caratteristiche, sono più o meno resistenti, personalizzabili o facili da installare. Per scegliere il miglior controsoffitto possibile, è importante conoscere le specificità di ognuno di loro… Quindi vi raccontiamo le loro caratteristiche principali, ma anche il loro prezzo.

Il prezzo del controsoffitto sospeso

Il controsoffitto sospeso è sempre più utilizzato. Relativamente facile da installare, è molto estetico e personalizzabile. Infatti, può essere fatto di diversi materiali, come gesso, BA13, legno, metallo o PVC. Viene installato sotto il soffitto, rendendolo invisibile. Il prezzo di questo controsoffitto può variare enormemente a seconda dei materiali scelti per costruirlo.

prezzo soffitto

prezzo soffitto

Per selezionare il miglior materiale possibile, è meglio rivolgersi a un professionista che saprà indirizzarvi verso la soluzione migliore, a seconda delle vostre aspettative e del vostro budget. Sappiate però che il prezzo medio di un controsoffitto sospeso, compresa l’installazione, è di circa 45 € al m².

Il prezzo di un’installazione di un controsoffitto fisso in gesso

Questo tipo di soffitto non è rimovibile. Di solito si sceglie di costruire un controsoffitto in un bagno, poiché questa soluzione è perfetta per le stanze umide. È anche un’installazione di controsoffitto economica: conta tra 15 e 40 € al m², materiale incluso.

Il prezzo di un’installazione di controsoffitto BA13

Questo controsoffitto è di gran lunga il controsoffitto sospeso più economico. L’installazione di un controsoffitto BA13 vi costerà 20 o 40 € al metro quadro, installazione inclusa.

Il controsoffitto smontabile

installazione del soffitto di aerazione

installazione del soffitto di aerazione

Questo tipo di soffitto può essere smontato molto facilmente se necessario; può essere installato su una base di cemento, acciaio o legno. Per un soffitto in gesso smontabile, contate tra 15 e 40 € al m². È anche possibile costruire un controsoffitto rimovibile in PVC o in pannelli di legno. Questi due materiali, più complicati da installare, fanno poi aumentare il prezzo della vostra installazione, tra 15 e 80 € al m².

Prezzo del controsoffitto in PVC

Facilmente lavabile, sarà un perfetto controsoffitto in una cucina. Installare un controsoffitto in PVC ti dà molto spazio per decorare la tua stanza secondo il tuo gusto: ci sono molte varietà, con look che imitano la pietra, il legno, o anche diversi colori. Per questo tipo di lavoro, calcola un budget tra i 25 e i 60 € al m².

Vuoi installare un controsoffitto?
Trova un artigiano qualificato vicino a te.
Gratuito – Senza impegno

Il controsoffitto in metallo

Questi controsoffitti, anche se più costosi di quelli in PVC o gesso, sono scelti da molti utenti. Infatti, è la soluzione preferita per gli individui che cercano una decorazione industriale e moderna, tipo loft, ma anche luoghi pubblici. Per ottenere un soffitto di questo tipo, si dovrà spendere tra i 150 e i 260 € al m².

Il soffitto autoportante

Il sistema autoportante consiste nella creazione di uno spessore, senza l’uso di appendici. Le piastre del controsoffitto in cartongesso verranno fissate su binari fissati su due pareti di fronte. Per questo tipo di lavoro, contate tra 50 e 110 € il m².

Il falso soffitto teso

Questi controsoffitti sono scelti da molti privati e professionisti nel contesto di grandi lavori di ristrutturazione. Esteticamente gradevole e dall’aspetto decorativo, questo soffitto in tessuto termoplastico elasticizzato, noto come velum, è fatto quasi interamente di PVC.

Durante l’installazione, i tessuti saranno tesi utilizzando binari di alluminio o PVC. Il prezzo di un controsoffitto teso oscilla tra i 60 e i 90 € al m², a seconda del professionista e dei materiali scelti.

Questo tipo di soffitto ha molti vantaggi: può nascondere completamente un soffitto in cattive condizioni, o anche cavi elettrici visibili. Altamente isolante, ottimizza l’isolamento della vostra casa se è installato correttamente.

Prezzo dell’installazione di un controsoffitto a piastrelle

Generalmente fatto di controsoffitti a piastrelle 60 x 60, in polistirene o poliuretano, questi controsoffitti sono tra i meno costosi. Malleabili e personalizzabili, offrono una vasta scelta di finiture, modelli e colori. Supportano anche molto bene la pittura acrilica, che vi permetterà di creare una decorazione unica e alla moda. Aspettatevi di pagare circa 20 € al metro quadrato per questo design.

azienda di controsoffitti

azienda di controsoffitti

Benefici dell’installazione di un controsoffitto

I controsoffitti non sono solo estetici. Può essere usato per una varietà di scopi e ha molti vantaggi:

  • in luoghi dove i soffitti sono molto alti, isola le pareti fredde e porta calore
  • riduce l’altezza di una stanza, permettendo una migliore illuminazione e una decorazione più accogliente
  • grazie al controsoffitto, si possono risparmiare molti costi di riscaldamento
  • permette un migliore assorbimento del suono e del calore
  • è molto resistente agli urti
  • è possibile installare più facilmente LED o luci nel vostro controsoffitto, soprattutto quando il soffitto originale è troppo alto, o troppo danneggiato
  • permette di nascondere cavi o soffitti in cattive condizioni, per una resa più design ed estetica

Chi chiamare per installare un controsoffitto?

A seconda del tuo progetto e del tipo di controsoffitto che scegli, che sia un controsoffitto sospeso, un controsoffitto in cartongesso o un controsoffitto in legno, devi scegliere un artigiano specializzato nel tipo di lavoro che vuoi fare.

installatore di controsoffitti

installatore di controsoffitti

Invitare un professionista per installare un controsoffitto è un’ottima idea: questo sarà in grado di assicurare l’installazione del vostro soffitto, ma anche di prendersi cura di tutti i compiti accessori e inevitabili che derivano da questo lavoro, come l’installazione di elettricità, modanature, isolamento acustico e termico.

Per scegliere correttamente il tuo stuccatore, non esitare a ottenere dei preventivi, per determinare quale professionista risponde meglio alle tue aspettative.

Trova l’artigiano giusto per installare un controsoffitto
Compara gli artigiani
disponibili vicino a te Confronta gli artigiani

Free – Nessun impegno

Beneficio dell’assistenza finanziaria, è possibile!

Se l’installazione del tuo controsoffitto è associata a importanti lavori di isolamento termico, potresti essere in grado di beneficiare di un aiuto finanziario. Questo aiuto, attribuito sotto condizioni, riguarda i privati e i professionisti il cui alloggio è stato costruito lì è più di due anni. Inoltre, il lavoro deve essere eseguito da un artigiano certificato RGE, cioè riconosciuto garante dell’ambiente.

soffitto dell'installazione

soffitto dell'installazione

Grazie a questo aiuto concesso dallo stato, noto come credito d’imposta di transizione energetica, potrete dedurre dalla vostra dichiarazione dei redditi il 30% dell’importo totale dei vostri lavori di ristrutturazione. Devi anche sapere che il CITE ha un tetto massimo di 16.000 euro per una coppia, e di 8.000 euro per una persona sola.

La normativa sui controsoffitti

Ci sono alcune normative sui controsoffitti. Prima di considerare l’installazione di un controsoffitto sospeso, bisogna imperativamente essere informati su alcuni punti importanti.

In effetti, l’installazione di un controsoffitto deve soddisfare diversi standard, soprattutto a seconda del tipo che avete scelto. I controsoffitti sospesi, per esempio, devono soddisfare le norme imposte dalla NF DTU 58.1, che stabilisce, tra l’altro, che la progettazione del soffitto deve tenere conto delle condizioni di esposizione all’umidità, della resistenza al fuoco, delle prestazioni acustiche, della protezione dalla corrosione…

Ci sono norme simili che devono essere rispettate per diversi tipi di controsoffitto. Quindi prenditi il tempo di saperne di più prima di intraprendere qualsiasi lavoro.

I consigli della redazione

Ti consigliamo di far eseguire i tuoi lavori da un artigiano qualificato. Anche se è abbastanza possibile installare il vostro controsoffitto da soli, chiamare un professionista vi proteggerà da alcuni errori di installazione che potrebbero causarvi una moltitudine di preoccupazioni in seguito.

posa del controsoffitto 1

posa del controsoffitto 1

Se, tuttavia, si decide di eseguire il lavoro da soli, assicurarsi di non :

  • incollare i pannelli di gesso di un controsoffitto, che devono essere avvitati
  • posa il tuo controsoffitto in cartongesso da solo
  • lascia scoperte le teste delle viti
  • non stendere uno strato troppo spesso di isolamento sopra i pannelli in PVC

Anche tu fai molta attenzione se tocchi il tuo impianto elettrico. Se non si hanno conoscenze in materia, è meglio chiamare un professionista. Come sapete, tutti i lavori elettrici possono avere conseguenze disastrose se fatti male.

sottotetto corridoio

sottotetto corridoio

Infine, vi consigliamo innanzitutto di maturare il vostro progetto, prendere le dimensioni e chiedere sempre consiglio prima di intraprendere il vostro lavoro: non solo il risultato finale, ma anche la vostra sicurezza dipende da questo. Infine, ricordatevi di scegliere il vostro tipo di controsoffitto in base alla stanza o all’uso che volete farne. Alcuni materiali sono infatti più adatti per creare un controsoffitto luminoso, un controsoffitto con faretti.

Pensate anche a scegliere il vostro controsoffitto in base alla stanza o a quella che volete installare. Diciamo che volete installare un controsoffitto per il soggiorno e un altro nel vostro bagno. Queste due stanze non sono esposte allo stesso grado di umidità, quindi è saggio scegliere materiali diversi in modo che siano adatti alla stanza scelta e durevoli. Ora sai come e a che prezzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *