Trader Joes (Italiano)

Trader Joe’s prende il nome dal suo fondatore, Joe Coulombe. Tutto è iniziato nel 1958 a Los Angeles, e la catena si chiamava allora “Pronto Market”. Questa catena è relativamente simile a 7-Eleven, il che ha spinto Joe Coulombe ad evolvere il concetto della sua catena. Durante una vacanza ai Caraibi, l’idea di creare supermercati con un tema dei mari del sud è sembrata brillante. Negli anni ’60, gli americani viaggiavano sempre di più, arricchendo il loro appetito per il vino e il cibo d’altrove.

Il primo negozio che utilizzò questo concetto fu chiamato “Trader Joe’s” nel 1967, a Pasadena, California. Per contrastare il 7-eleven, aumenta le dimensioni dei suoi negozi di due unità. Per i primi decenni, i negozi si riforniscono di carne dalle macellerie locali, che aprono i loro spazi.

Theo Albrecht acquista l’attività nel 1979, e nel 1987, John Shields succede a Coulombe. La catena si sarebbe poi espansa per conquistare l’Arizona nel 1993 e la Costa Pacifica nel 1995. Nel 1996, sono stati aperti negozi sulla costa orientale a Brooklin e Cambridge.

Nel 2009, Trader Joe’s ha avuto vendite per 8 miliardi di dollari, collocandosi al 21° posto tra i rivenditori americani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *