Tutti i tipi di tette: quali sono le tue preferite?

Ci sono due tipi di uomini al mondo, quelli che preferiscono le tette e quelli che preferiscono il culo. Questa settimana ho letto in un rapporto che gli europei preferiscono il seno al culo. Tuttavia, negli Stati Uniti, in Africa e in Sud America, è vero il contrario, poiché il culo è più importante per loro.

Qualcosa di simile accade a casa: mio padre è pro-seno, mentre mio fratello è pro-culo. I dibattiti a casa sono molto interessanti. Adoro sentire mio padre e mio fratello parlare delle parti del corpo delle donne e del perché sono così entusiasti di ciascuna di esse. Vedo che nella mia famiglia, portiamo il sesso nei nostri geni.

Oggi voglio parlare dei seni delle donne, conosciuti anche come seni, capezzoli, palloncini, meloni, noci di cocco, angurie, pere… Quando sono in palestra, oltre ad osservare le fighe delle amiche nei loro pantaloni stretti, a volte fisso anche i loro seni. Dopo una profonda analisi e studio, posso dirvi che ci sono diversi tipi di seni.

Tipi di seni

Possiamo dividere i seni delle donne in due categorie: secondo le loro dimensioni e forma. Prima di tutto, voglio dirvi che indipendentemente dalla forma e dalle dimensioni, tutti i seni sono belli e non esiste un seno perfetto o ideale. Ma è tutta una questione di gusto e di colore.

A) Seni per dimensione

Seni grandi

I seni grandi sono quelli che eccitano maggiormente gli uomini. Non sono io a dirlo, ma gli studi. Sapevi che le donne nordiche hanno i seni più grandi? In Colombia e Venezuela predominano anche le ragazze con grandi attributi. Come dice un mio amico, i seni cominciano ad essere belli quando non si riesce ad afferrarli bene con una mano. Gli uomini dicono che è molto difficile trattenersi da una bella scollatura piena. Come dice il proverbio: “No boobs pass you by”

I seni piccoli hanno anche il loro pubblico, gli studi dicono che i ricchi li preferiscono piccoli mentre quelli della classe medio-bassa preferiscono quelli grandi. Di che tipo di studi stiamo parlando? Le donne con i seni più piccoli sono quelle dell’Asia e dell’Africa. Per esempio, i seni piccoli dell’attrice porno Riley Reid sono tra i film per adulti più amati.

B) Seni per forma

Un seno disuguale

I seni non hanno le stesse dimensioni, uno è solitamente più grande dell’altro. Ho letto che il seno destro può essere un po’ più basso del sinistro, così come i testicoli. Uno è più basso dell’altro, vero? Almeno questa è l’impressione che ho quando faccio sesso orale.

Seno da surfista

Questo tipo di seno è piccolo e muscoloso. Come diciamo a casa mia, seni “da surfista”, piatti ma atletici.

Seni anni 70

Questo tipo di seni sono in via di estinzione, non sono più diffusi come un tempo. Questo tipo di seni che erano così famosi negli anni ’70 sono di solito naturali e svasati con una piccola goccia. Hanno una parte superiore più sottile e un fondo più arrotondato.

Seni incrociati

Entrambi i seni puntano all’esterno. Un capezzolo guarda a destra e l’altro a sinistra. Il capezzolo è come la ciliegina sulla torta, la parte più dolce da succhiare. Un altro giorno andrò più a fondo nei capezzoli.

Seni yogi

Sono i seni che pendono come capezzoli, un tipo di seno rilassato, cadono come nella vita quotidiana.

Seni da pornostar

Normalmente, questo tipo di seno è di solito grande, rotondo e totalmente circolare. Questa è la combinazione perfetta e ricercata dalla maggior parte degli uomini. Questi sarebbero il tipo di seni che di solito vediamo nei film porno, con la stragrande maggioranza che funziona come quello di Mia Khalifa.

Seni curiosi

Sono i seni che sono posti all’esterno, quelli che hanno una grande distanza tra l’uno e l’altro. Per poterli sistemare è consigliabile utilizzare un buon reggiseno che sarà in grado di sostenerli maggiormente.

Seno a pendolo

Sono i seni allungati e penduli, stretti e pendenti.

Seno a goccia

Questo tipo di seno è leggermente più rotondo in basso e meno voluminoso in alto, come una lacrima o goccia, da cui il suo nome.

Seni a forma di cono

Sono i piccoli seni a forma di cono pendulo. Una volta ho visto in un film di cui non ricordo il nome, in cui si diceva che il paio di seni perfetti erano quelli che potevano entrare in una coppa di champagne. Venite, controllate tutti se i vostri seni possono entrare nella forma di un bel flauto .

Il potere dei seni

È vero che senza i seni molti uomini non godrebbero tanto del sesso e ancor meno del cubano (nel caso non lo sapeste, è una pratica sessuale in cui la donna masturba il suo partner mettendo il pene tra i suoi seni). Per esempio, quando si collega alle pagine per adulti su Internet, mio padre seleziona sempre la categoria dei video di tette grandi o di tette XXL. La sua posizione preferita è Cowgirls per la semplice ragione che quando la ragazza sta cavalcando il ragazzo, si può vedere come i suoi seni rimbalzano mentre sta scopando. Personalmente, mi piace molto quando i miei partner mi accarezzano e toccano il seno mentre facciamo sesso.

Curiosità sulle tette

Uno studio condotto dalla dottoressa Katren Weatherby in Germania ha affermato che guardare il seno di una ragazza per dieci minuti al giorno prolunga la durata della vita degli uomini. Secondo Weatherby, questo sarebbe equivalente a 30 minuti di esercizio cardiovascolare. Cosa preferiresti fare, guardare una bella scollatura o andare in palestra?

Il seno delle donne è spesso sulla bocca di tutti, e questo è dir poco. Infatti ogni anno ci sono video e tendenze legate al seno che ci fanno impazzire. Per esempio, lo scorso inverno, si è instaurata una moda che consisteva nel tagliare un pezzo di maglione, imbottirlo e decorarlo come se la faccia di Reno Rudolf avesse un hashtag #ReinderBoob.

In Giappone, è diventato di moda creare una forma di cuore con le mani e i seni.

Questa estate, la tendenza è stata quella di rimettere il bikini a testa in giù, il #upsidedownbikini, con diversi tutorial fatti su YouTube e Instagram. E non potevo finire questa sezione senza menzionare la tendenza più eccitante che era quella di coprire il seno con l’ananas.

E siccome ti amo ti do altri 5 anni di vita (come dice lo studio…)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *