Ufficio del difensore pubblico della Georgia

L’Ufficio del difensore pubblico della Georgia (georgiano: საქართველოს სახალხო დამცველი, sak’art’velos sakhalkho damtsveli), o ombudsman, è l’istituzione che sorveglia il rispetto dei diritti umani e delle libertà in Georgia. Consiglia il governo in materia di diritti umani. Analizza anche le leggi, le politiche e le pratiche del paese, in conformità con gli standard internazionali, e fornisce raccomandazioni pertinenti.

Il difensore pubblico della Georgia è eletto per un mandato di sei anni, per un massimo di un mandato consecutivo, da una maggioranza di almeno 3/5 del numero totale dei membri del Parlamento georgiano. L’ufficio del difensore pubblico è stato istituito in conformità con la legge organica della Georgia sul difensore pubblico della Georgia del 1996. Qualsiasi interferenza con le attività del difensore pubblico è punibile dalla legge. La Costituzione della Georgia concede una certa immunità ai difensori pubblici: possono essere arrestati solo con il consenso del Parlamento, a meno che non siano catturati sulla scena del crimine.

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *