Video “Silent War” in Ucraina – Attraversando la linea del fronte

Pubblicato il 13 dicembre 2018 | Notizie

Nella regione orientale dell’Ucraina, la gente sta soffrendo le conseguenze della guerra. Per andare da una zona territoriale all’altra, attraversano la linea del fronte attraverso i checkpoint.

Per attraversare la linea del fronte che separa la zona governativa dalla zona non governativa ucraina, la gente deve quindi aspettare per lunghe ore ai checkpoint.

La gente perde i sensi

A questi checkpoint, spari e bombardamenti sono quotidiani. La gente spesso perde conoscenza, esausta per le lunghe ore di attesa. La situazione è ancora più difficile, perché non ci sono infrastrutture per riposare o idratarsi.

Attraversare la linea del fronte: Una lunga attesa

Première Urgence Internationale interviene in 4 checkpoint dell’Ucraina orientale per fornire cure di base.
Il dottor Valeri, medico dell’unità medica allestita da Première Urgence Internationale al checkpoint di Mayorsk, spiega la situazione e ricorda la necessità della loro assistenza, che ha salvato delle vite.

Première Urgence Internationale vi invita dunque giovedì 10 gennaio 2019 all’inaugurazione della sua mostra fotografica “Silent War. Un conflitto dimenticato alle porte dell’Europa”.

I progetti in Ucraina sono realizzati con il sostegno finanziario della Protezione Civile e delle Operazioni di Aiuto Umanitario (ECHO) della Commissione europea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *