Vitré. Zénith FM, l’ultima radio locale a trasmettere in onda

“Per la cronaca, sono stato il primo a parlare sulla frequenza 91.9, il 14 maggio 2007 alle 6 del mattino”, sorride Jérémy Gamard. Noto speaker nella zona di Vitré, è un ex dipendente di Zénith FM. Fondata nel 1985 a La Couyère, la radio locale si è trasferita a Vitré nel 2007. “Ci fu una chiamata per la frequenza e Zenith FM ottenne una seconda frequenza a Vitré, 91.9.”

Per dieci anni, prima in rue Baudrairie e poi in rue Pasteur, la radio ha raccolto tra i due e i tre dipendenti e una quarantina di volontari. Ma l’avventura è finita nel 2017. È andata in bancarotta e non c’era nessuno che potesse rilevarla. È stata l’ultima stazione radiofonica locale a trasmettere a Vitré. “C’era già stata una radio locale negli anni ’90, Radio Laser, ma non era durata molto. Prima c’era anche Radio Cité Vitré. Il più lungo sarà stato Zenith FM. “

Jérémy Gamard, ex annunciatore dello Stade Rennais, era un dipendente di Zenith FM. | OUEST FRANCE

“La radio è la scuola della vita”

L’allestimento a Vitré è stato rapido perché le squadre avevano l’esperienza e l’attrezzatura attraverso la prima frequenza a La Couyère. Jérémy Gamard era infatti un volontario lì prima di diventare un impiegato a Vitré. Presentavo lo show dalle 6 alle 9 ogni mattina e ho fatto diversi programmi di sport e musica”, spiega. Molti dei presentatori e dei giornalisti che ora sono nei media nazionali sono passati attraverso Zenith FM. La radio è la scuola della vita. “

Una media di 20.000 ascoltatori al mese si sintonizzano sulla frequenza 91.9 dietro i loro apparecchi radio. “La radio si è fermata a una svolta digitale. Non usavamo molto i social media. Non abbiamo afferrato il digitale. “

Il conduttore, che riprenderà il servizio quest’anno su Koz, la radio portata dal Comune, si rammarica della mancanza di radio locali in Francia. “Ce ne sono sempre meno perché costa molto. Quasi nessuna stazione radiofonica viene più creata come Zenith FM nelle radio locali con uno studio e soprattutto sulla banda FM, perché costa molto all’inizio. “

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *